sabato 26 novembre 2011

KeySecure di SafeNet, prima piattaforma basata su standard KMIP

SafeNet, uno tra i principali produttori di soluzioni per la protezione dei dati, annuncia la disponibilità immediata di KeySecure™, la prima soluzione di Enterprise Key Management (EKM) basata sullo standard KMIP ad essere lanciata sul mercato e caratterizzata da un’elevata sicurezza. KeySecure consente alle organizzazioni di proteggere, gestire e controllare a livello centrale dati, chiavi e policy attraverso una vasta gamma di sistemi enterprise eterogenei, utilizzando un dispositivo hardware pre-configurato e facile da istallare. KeySecure di SafeNet è la prima piattaforma EKM hardware-based presente sul mercato, basata su OASIS Key Management Interoperability Protocol (KMIP 1.0), un protocollo completo per la comunicazione tra i sistemi aziendali di gestione delle chiavi e sistemi di crittografia.

Attraverso le piattaforme basate su standard KMIP, le organizzazioni hanno la possibilità di semplificare la gestione delle chiavi, di garantire la conformità normativa e ridurre significativamente i costi operativi. KeySecure fornisce funzionalità di gestione robuste e di livello enterprise del ciclo di vita delle chiavi e consente una gestione centralizzata di milioni di chiavi di crittografia e di policy attraverso una piattaforma hardware, coprendo dati di tipo eterogeneo in tutta l’azienda, dal data center agli ambienti virtualizzati pubblici e privati. L’introduzione sul mercato di KeySecure di SafeNet, e la crescente adozione dello standard KMIP, giunge in un momento in cui il mercato si trova a un bivio tecnologico.

Le crescenti minacce esterne, l’espansione dei requisiti normativi e la migrazione a infrastrutture virtualizzate e basate su cloud stanno imponendo sempre più un approccio unificato per la gestione di ambienti multi vendor, ambienti condivisi e quelli gestiti da altre organizzazioni, come i fornitori di servizi cloud. Attraverso la crescente disponibilità di soluzioni di sicurezza basate su standard KMIP, le organizzazioni possono decidere una protezione, un controllo e una gestione centralizzata dei propri dati attraverso i sistemi, sia in data center fisici che in quelli che si muovono verso ambienti virtualizzati o basati su cloud.

Attraverso la partecipazione attiva al comitato tecnico OASIS KMIP, SafeNet sta lavorando con altri operatori del settore per guidare lo sviluppo e la documentazione degli standard per la gestione dell’interoperabilità. Come risultato di questa leadership e l’introduzione di soluzioni leader di mercato come KeySecure, SafeNet è diventata una forza trainante nell’adozione degli standard e nella trasformazione dell’approccio alla protezione dei dati, della conformità alle normative e delle metodologie di controllo. Per saperne di più sulla tecnologia di gestione delle chiavi a livello enterprise di SafeNet, visitate il link: http://www.safenet-inc.com/solutions/data-protection/enterprise-key-management/. Per maggiori informazioni su KeySecure, visitate http://www.safenet-inc.com/products/data-protection/enterprise-key-management/keysecure/.

Fonte: Text 100
Immagine: Businesswire

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...