martedì 15 novembre 2011

Inpdap: Istituto sbarca su Twitter, primo cinguettio risale al 17 ottobre


L'Inpdap, Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, sbarca su Twitter, il social network di micro-blogging che permette di essere aggiornati in tempo reale su eventi, news e iniziative da tutto il mondo e in tutto il mondo. Il primo tweet o cinguettio risale allo scorso 17 ottobre. Da allora l'Inpdap, si legge in una nota, ha fornito notizie ogni giorno, interagendo con un pubblico di follower sempre piu' numeroso e sempre piu' partecipativo. Dedicato, in questa prima fase, prevalentemente alle attivita' sociali per i giovani, @inpdapufficiale risponde pienamente alle esigenze di comunicazione breve, chiara, veloce e trasparente della Pubblica Amministrazione e del mondo del Web. La scelta del pubblico e' stata determinata dall'analisi del linguaggio e dell'eta' degli utilizzatori del social media in Italia, ma il potenziale di Twitter, ancora in fase di sviluppo nel nostro Paese, permettera' in un prossimo futuro un'ulteriore espansione sia in termini di contenuto sia in termini di destinatari del messaggio. L'Inpdap costituisce il polo previdenziale per i pubblici dipendenti e rappresenta il secondo pilastro, dopo l’Inps, del sistema pensionistico italiano. L’attività principale consiste nella liquidazione e nel pagamento delle pensioni, dei trattamenti di fine servizio e del trattamento di fine rapporto (TFR). L'Istituto offre servizi di carattere creditizio e sociale sia ai dipendenti in servizio sia ai pensionati, e ai loro familiari, della pubblica amministrazione. Propone varie forme di credito, vale a dire piccoli prestiti, prestiti pluriennali e mutui per i dipendenti in servizio e  per i pensionati. Ai giovani destina Borse e assegni di studio, soggiorni studio all'estero e vacanze in Italia, accoglienza in convitti di proprietà o in convenzione, soggiorni in Inghilterra o in Irlanda per corsi english test, soggiorni all'estero per corsi di lingua e stage aziendali, master post universitari e dottorati di ricerca.

Fonte: Adnkronos
Via: Inpdap
Foto: Twitter

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...