martedì 15 novembre 2011

Criminalità informatica, inchiesta della Procura di Roma su sito-truffa


Indagini della Procura di Roma sulla regolarità del sito italia-programmi.net, gestito dalla società Estesa Ltd che ha sede nelle Seychelles. L'ipotesi di reato fatta dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dai pm Maria Teresa Gregori e Nicola Maiorano è quella di truffa o tentativo di truffa a seconda delle varie situazioni. All'indagine collabora la Polizia postale che ha avviato gli accertamenti dopo che l'Autorita' garante della concorrenza e del mercato aveva ricevuto almeno 4000 segnalazioni da parte di persone che avevano aderito all'iniziativa.

Dalle indagini è emerso che chi accettava l'offerta inserendo i propri dati sottoscriveva un contratto biennale con la Estesa Ltd - sostanzialmente a sua insaputa  - obbligandosi a pagare anticipatamente 96 euro una volta all'anno senza avere la possibilità di protestare una volta scoperto di essere stato raggirato perchè la società non ha un recapito telefonico e l'unico indirizzo e mail è registrato nelle Seychelles.  Il consumatore era di fatto indotto a credere che si trattasse di un servizio gratuito. Sulla vicenda si sono mosse, nei mesi scorsi, anche le associazioni di consumatori ottenendo dal Garante una dichiarazione di "pratica scorretta" ed una successiva intimazione a pubblicizzare correttamente le condizioni di scarico dei programmi online.

Secondo gli inquirenti, l'ammontare della somma ottenuta precedentemente in modo illecito sarebbe di circa 100 mila euro. Gli accertamenti puntano ora ad identificare i titolari del conto corrente, aperto in un istituto bancario di Cipro, sul quale sono finiti i soldi di chi, a fronte delle intimazioni di Estesa limited, ha pagato. Nel frattempo, nell'home page non è più scritto che il download è gratuito. Ma il sito offre programmi che di solito si trovano con licenza freeware. Inoltre, alla terza schermata, all'atto dell'iscrizione, viene chiesto il pagamento di 8 euro al mese.

Via: Il Corriere della Sera

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...