giovedì 20 ottobre 2011

Samsung presenta Galaxy Nexus, primo terminale con Android 4.0


Il gruppo sudcoreano Samsung Electronics ha presentato ieri a Hong Kong il suo nuovo smartphone, Galaxy Nexus, il primo con sistema operativo Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich, concorrente diretto del nuovo iPhone 4S di Apple. Il Galaxy Nexus, che in origine si sarebbe dovuto chiamare Nexus Prime, arriva dopo il Nexus One e il Nexus S. Samsung avrebbe dovuto avviare la commercializzazione l'11 ottobre, ma ha deciso di rinviare l'esordio per riguardo verso il co-fondatore di Apple, Steve Jobs, scomparso il 5. Le due società hanno lavorato sul progetto del Galaxy Nexus dall’inizio dell’anno.

"Samsung e Google hanno collaborato a stretto contatto e siamo orgogliosi di presentare il miglior telefono Android presente sul mercato", ha detto JK Shin, presidente di Samsung Mobile Communications Business, durante la cerimonia di lancio che si e' svolta mercoledi' a Hong Kong. Esteticamente il nuovo smartphone è privo di pulsanti e caratterizzato da un design sottile e leggermente curvo. 

Il display da 1280 x 720 pixel - con diagonale da 4,65 pollici - è un Super AMOLED HD. Lo spessore nel punto più voluminoso raggiunge appena 8,84 mm, mentre la zona più sottile misura soltanto 4.29 mm, pesa solo 135 grammi. La connettività è affidata a Bluetooth 3.0, USB, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, NFC.

Il Galaxy Nexus monta poi un potente processore dual core da 1,2 GHz. Grazie alla connettività HSPA+, il Galaxy Nexus e' piu' efficiente in termini di connessione a Internet, permettendo agli utenti mobili di navigare alla velocita' di 4G a seconda delle regioni, e dispone di una fotocamera / videocamera posteriore da 5 Megapixel con autofocus, frontale da 1.3-megapixel per video chiamate, in grado di registrare video a 1080dpi (30fps, MPEG-4/h.263/h.264), accessibile dallo schermo di blocco, per scattare in maniera immediata. 

Previste la possibilita' di inquadratura panoramica e ovviamente di fotoediting. Con 1GB ram di memoria, 16/32GB di storage, Galaxy Nexus ha una batteria da 1750mah. Dotato di uno schermo ad alta definizione touch, e' dotato di riconoscimento facciale per lo sblocco del dispositivo (Face unlock) e dell'Android Beam che permette la condivisione di contenuti tra portatili posizionati nei pressi uno dall'altro. 

Precaricate un intero set di applicazioni Google: dal cloud a Google +, dalle mappe al calendario. Lo smartphone intelligente sincronizza i dati con altri dispositivi collegati al proprio account Google. Il Galaxy Nexus sara' disponibile da novembre negli Stati Uniti, Europa e Asia. In Italia sarà in vendita a 599 euro, a partire dalla seconda quindicina di novembre.



Via: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...