mercoledì 24 agosto 2011

Wikileaks, ex-portavoce rivela di aver distrutto oltre 3.500 file inediti


L'ex vice di Wikileaks Daniel Domscheit-Berg sostiene di aver distrutto oltre 3.500 documenti segreti di Wikileaks non ancora pubblicati. I documenti in questione sono rimasti memorizzati sul server Wikileaks fino alla fine dell'estate 2010, quando Domscheit-Berg lasciò l'organizzazione, prendendo i file con sé al momento della sua partenza. Ora Domscheit-Berg afferma che questi documenti sono stati "triturati nei giorni scorsi al fine di assicurare che le fonti non siano compromesse". WikiLeaks fondatore Julian Assange non poteva garantire la gestione sicura dei documenti, dice.


Secondo le informazioni ottenute da SPIEGEL, i documenti del database includono anche documenti dell'amministrazione americana relativi alla famosa no fly list, la lista segreta dove vengono inseriti i nomi di sospettati di terrorismo, ai quali è fatto divieto di imbarco aereo. Assange ha detto che il database conteneva anche i documenti con informazioni privilegiate relative a 20 organizzazioni di estrema destra - una domanda alla quale Domscheit-Berg non ha voluto confermare. In una dichiarazione apparsa sul sito di Wikileaks, lo stesso Assange critica pesantemente Domscheit-Berg e insinua che l'ex portavoce di Wikileaks ha mantenuto legami troppo stretti con le agenzie di intelligence e le autorità di polizia. 

Ripete anche le affermazioni precedentemente fatte da Assange contro Domscheit-Berg, come ad esempio il fatto che lui illecitamente ha utilizzato il log chat interno di Wikileaks per il suo libro, Inside Wikileaks, che non dipinge Assange in una luce positiva. Da qualche tempo Domscheit-Berg ha promosso una piattaforma alternativa informatrice, OpenLeaks. Dopo aver presentato il progetto durante una riunione del Chaos Computer Club (CCC), gruppo di hacker tedeschi, Domscheit-Berg fu aspramente criticato dal portavoce CCC Andy Müller-Maguhn, che ha espresso dubbi circa l'integrità dell'ex collaboratore di WikiLeaks. Poco dopo, Domscheit-Berg è stato espulso dal CCC.

Via: Spiegel

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...