giovedì 4 agosto 2011

Google Phone Call disponibile anche in Italia lancia la sfida a Skype


Google ha lanciato ufficialmente Google Phone Call anche in Italia, il servizio Voip all’interno di Google Mail e in evidente concorrenza con Skype. Finalmente, dopo un lungo periodo di test il servizio, finora disponibile solo negli Stati Uniti,  è stato lanciato in 38 nuovi paesi con la possibilità di chiamare oltre 150 destinazioni e con il passare dei mesi, il servizio sarà lanciato anche in quelle nazioni al momento scoperte. Il nuovo servizio dell'azienda di Mountain View è destinato a fare concorrenza a Skype, recentemente acquisito da Microsoft e finora leader indiscusso della telefonia sul web. Lanciato nel gennaio 2009 sul territorio statunitense, prevede anche la possibilità di avere un numero telefonico unico su cui ricevere le chiamate, smistandole tra i propri apparecchi cellulari o fissi. "È ora possibile acquistare credito chiamando a vostra scelta di quattro valute (euro, sterline britanniche, dollari canadesi e dollari) e non ci sono spese di connessione, quindi si paga solo per il tempo che parlate", si legge in un post sul blog di Google. I primi a poter provare il nuovo servizio di Google potranno essere gli utenti che già attualmente usano Gmail come casella di posta elettronica visto che troveranno questa opzione all’interno della pagina che sono abituati ad aprire quotidianamente.



Quando sarà disponibile apparirà un'icona rappresentante una cornetta del telefono di colore verde accanto ai nominativi presenti nella rubrica di Gmail. Sfruttando i contatti che Google conserva nell’agenda della casella di posta, il servizio consente di chiamare fissi e cellulari, nel proprio paese come all’estero. La nuova funzione è una integrazione delle funzionalità di Gmail e non va confusa con Google Voice, il cui servizio è comprensivo di ulteriori servizi. Per accedere alla nuova funzione è sufficiente collegarsi a questa pagina e scaricare l'applicazione (richiede Windows XP o superiori, per gli utenti Mac è necessario l'OS X 10.5 Leopard o successive). A questo punto è sufficiente effettuare la chiamata, naturalmente dopo aver acquistato del credito telefonico disponibile in tagli fino a 60 euro. Se siete un utente Google Apps, l'amministratore del dominio deve avere Google Voice e Google Checkout abilitati nel pannello di controllo amministratore per essere in grado di utilizzare questa funzionalità. I costi delle chiamate sono estremamente convenienti dal nostro Paese: 0.02 € al minuto per le chiamate verso i fissi e 0.11 € al minuto per i mobili di tutti gli operatori, tranne 3, per cui il costo è di 0.14 € al minuto. I prezzi sono da intendersi IVA esclusa. L'elenco completo delle tariffe è disponibile qui.

Immagine: Telefono Gmail

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...