lunedì 11 luglio 2011

Tutti i profili Google privati verranno eliminati a partire dall'1 Agosto


Google obbligherà gli utenti a rendere pubblici i propri profili a partire dall'1 Agosto prossimo. Gli utenti che hanno attivo un account Google, dovranno impostare secondo la nuova politica il proprio profilo altrimenti, sarà inevitabilmente cancellato. "Lo scopo dei Profili Google è consentirti di gestire la tua identità online. Ormai, quasi tutti i Profili Google sono pubblici. Siamo convinti che il miglior uso possibile dei Profili Google consista proprio nell'aiutare le persone a mettersi in contatto fra di loro e a ritrovarsi online. 

Dato che i profili privati non possono essere utilizzati in questo modo, abbiamo deciso che tutti i profili devono essere pubblici. Non dimenticare: le uniche informazioni che saranno obbligatoriamente visualizzate nel tuo profilo sono il tuo nome e il sesso. Puoi modificare o rimuovere tutte le altre informazioni che non vuoi condividere. Se hai un profilo privato e non desideri renderlo pubblico, puoi eliminarlo o lasciare semplicemente le cose come stanno. 

Tutti i profili privati saranno eliminati dopo il 31 luglio 2011", leggiamo sulle policy di Google+. Chi dispone di un profilo su Google dunque, può scegliere di cancellarlo o di escluderlo dai motori di ricerca entro la data prevista. E’ bene precisare che non verranno eliminati gli account Google quali docs, reader, etc., ma solo i profili finora utilizzati principalmente per accedere a Buzz o condividere post su reader. 

E’ ovviamente possibile evitare l’eliminazione del proprio profilo rendendo pubblico almeno il nome e sesso, con la possibilità di rendere private tutte le altre informazioni. Potrete inoltre convertire il vostro vecchio profilo in un account Google Plus e iniziare ad esplorare il nuovo social network di Google.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...