lunedì 11 luglio 2011

Microsoft firma accordo con Baidu per ricerche in lingua inglese


Microsoft ha firmato un accordo con il motore di ricerche su internet cinese, Baidu, per offrire agli utenti risultati anche in lingua inglese. L'affare arriva a poco più di un anno di distanza dall'abbandono di Google dalla Cina per motivi di censura, all'epoca il gigante informatico californiano aveva dovuto cedere più di metà del mercato al rivale Baidu. 

Gli esperti prevedono che il motore di ricercato Bing, firmato Microsoft, verrà introdotto entro la fine dell'anno, anche se la versione dovrà essere compatibile alle severe regole di censura del paese. Baidu e Microsoft avevano già un accordo di condivisione dei ricavi, con Baidu che offre pubblicicità che appaiono nelle ricerche Bing in Cina. 

Con il 75,6% del mercato delle ricerche on line, seguito da Google, che ne detiene il 19,6%, Baidu in Cina è il motore di ricerca per definizione per la maggior parte dei 470 milioni di utenti Web. Microsoft avrà come tornaconto la crescita della penetrazione del suo motore di ricerca sul mercato Internet più importante del mondo, sul quale attualmente ha una share  tra l'1 e il 2 per cento.

"E' una questione non trascurabile quella di costruire le proprie pagine di ricerca in inglese, quindi perché non creare un'alleanza con qualcuno che già svolge al meglio questo lavoro?", ha detto il portavoce di Baidu, Kaiser Kuo, "si tratta di soddisfare al meglio le richieste dei nostri utenti", riporta il Los Angeles Times. Secondo Kuo,la partnership con Microsoft potrebbe rendere più competitivo Baidu anche sui mercati fuori dai confini cinesi, "abbiamo imparato molto e questo ci aiuterà a proporci all'estero con nuovi prodotti".

Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...