venerdì 22 luglio 2011

Hackerato social network AnonPlus di Anonymous da gruppo turco


Pochi giorni dopo il suo arrivo sul web, social network AnonPlus è già in difficoltà. Ancora in bozza, il sito è stato hackerato da attivisti turchi chiaramente ostili al movimento anonimo. Un attacco che potrebbe uccidere questo progetto sul nascere. Si tratta di una carriera che non è certo incoraggiante per il futuro. Per AnonPlus, la futura rete sociale dedicata ai sostenitori di Anonymous, il celebre gruppo autore di diversi attacchi informatici ad aziende ed enti governativi, è venuta fuori la sua prima nota stonata.


Infatti, il sito è stato hackerato poche ore fà da due hacker turchi. Un gruppo che si autodefinisce "Turkiye" e "Akincilar" ha defacciato AnonPlus.com Mercoledì scorso. Ancora in bozza, AnonPlus promette di offrire l'anonimato e la mancanza di censura. Ovviamente, dovrà essere necessariamente dimostrata la sua sicurezza perchè possa sedurre.


Invece il social network è diventato dapprima una pagina bianca ornata con qualche foto e un messaggio scritto in turco e in inglese. "Noi siamo turchi. Siamo Akincilar. Questo logo più vi si addice di più. Come vi permettete di andare contro al Mondo?", scrivono gli hacker che hanno cambiato anche l'immagine di Anonymous con un punto interrogativo sopra l'abito sostituito da una testa di cane, dicendo come provocazione che "questo logo vi si addice di più". 

Anonymous ha iniziato a riparare i danni ad AnonPlus, ma a metà giornata di Giovedi, il link ad un forum di discussione di AnonPlus è stato interrotto. Un link Anonplus.presstorm.com dove erano diretti gli utenti AnonPlus per "riprendere la discussione", era morto. Adesso Anoplus.com presenta una pagina nera con al centro un banner Adsense orizzontale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...