sabato 9 luglio 2011

Google Picasa e Blogger diventano Google Photos e Google Blogs


Dopo il lancio di Google+, il colosso di Mountain View è in procinto di rinnovare anche i suoi servizi Blogger e Picasa. Come parte del più grande rebranding della sua storia, Google rinominerà il suo servizio di organizzazione e archivio di fotografie digitali e quello di blogging. Picasa diventerà Google Photos, mentre Blogger si chiamerà Google Blog.  Google intende rimarchiare i due servizi per renderli più riconoscibili, forse in previsione di una prossima integrazione col social network Google+. Il cambio di nomi avverrà tra sei settimane, in tempo per il rilascio della versione definitiva di Google+, prevista per il prossimo 31 luglio. Picasa e Blogger non saranno gli unici servizi di Big G ad essere ribattezzati. Dietro la scelta di rinominare due fra i suoi servizi più popolari, vi è la volontà di Google di uniformare tutti propri marchi. Alla luce del recente lancio della video chat di Facebook, frutto della collaborazione con Skype, l'approccio adottato da Google, di cercare di sviluppare o fornire ai propri utenti tutti i servizi di cui potrebbe avere bisogno, è in contrasto con quello dell'azienda di Palo Alto che preferisce affidare lo sviluppo di prodotti e servizi ad aziende terze. Alcuni giorni fa, alla presentazione dei nuovi servizi Facebook, il fondatore e amministratore delegato Mark Zuckerberg ha sottolineato come "diversamente da altre aziende del settore, Facebook non pretende di sviluppare tutto da sola". Non è la prima volta che Page e Brin decidono di dar vita a importanti operazioni di rebranding, era per esempio già successo in passato Writely, poi rinominato Google Docs, JotSpot divenuto Google Sites e GrandCentral oggi chiamato Google Voice.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...