domenica 17 luglio 2011

Gli utenti Hotmail possono segnalare gli account dirottati di amici


Microsoft ha aggiunto una nuova funzione di sicurezza a Hotmail che permette agli utenti di segnalare gli account che credono siano stati dirottati dagli spammer. L'idea di Microsoft deriva dal fatto che la maggior parte delle volte, gli amici dell'utente realizzano molto più velocemente che il suo account è stato compromesso. Questo perché molti gli account dirottati vengono utilizzati per inviare mail spam o phishing a tutti i contatti in rubrica. "A Hotmail, sappiamo che il dirottamento dell'account è un grande problema, e continuiamo a lavorare duramente per impedirlo. Abbiamo notato un paio di cose sugli account dirottati. In primo luogo, molti account hanno password deboli che li rendono facili bersagli per i dirottatori. In secondo luogo, quando l'account di qualcuno viene dirottato, i loro amici si trovano spesso impreparati sul da farsi, perché il dirottatore utilizza il suo account per inviare email di spam o di phishing a tutti i propri contatti. Queste due osservazioni ci hanno portato a sviluppare un paio di nuove funzionalità che aiutano a proteggere i vostri account. La prima permette di segnalare l'account di un amico come compromesso - una caratteristica unica di Hotmail - e la seconda impedisce di utilizzare password comuni che rendono il tuo account facile da hackerare", dice Dick Craddock, Group Program Manager di Hotmail.


Quando si riceve un messaggio da un contatto che l'utente è sicuro che la persona non ha mandato, può segnalarlo andando nel menu "Segna come" e selezionando la nuova opzione "Account oggetto di attacco!". La stessa cosa si può fare quando si vuole contrassegnare il messaggio di un contatto come spam o comunque spostare un messaggio nella cartella posta indesiderata. Naturalmente, Microsoft non ha voluto fermarsi lì, ha fatto un passo più in là, in modo da farlo funzionare per qualsiasi account e-mail. Microsoft ha lavorato per consentire ai provider di altri servizi di posta elettronica come Yahoo! e Gmail di ricevere questi rapporti compromissione da Hotmail. Un'altra nuova importante funzionalità, introdotta per ridurre il numero di account dirottati è il controllo della password, che non consente più agli utenti di usare parole comuni come "123456", ma anche parole o frasi che possono essere condivisi da milioni di persone, come "amoigatti". Avere una password comune rende il vostro account vulnerabile ad attacchi "dizionario" di forza bruta, in cui una persona malintenzionata cerca di dirottare il vostro account semplicemente cercando di indovinare le password (con un breve elenco di password molto comuni). Hotmail è dotato di difese contro gli attacchi dizionario standard, ma quando qualcuno indovina la password in appena alcuni tentativi, non si tratta naturalmente di "forza bruta".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...