domenica 17 luglio 2011

Attacco hacker al sito di Lady Gaga, rubati i dati di migliaia di fan


Il sito ufficiale britannico di Lady Gaga e’ stato attaccato dal gruppo di hacker americani SwagSec che si e’ impossessato di migliaia di dati riguardanti i fan della popstar. Lo scrive in un articolo il Mirror, sottolineando che Lady Gaga "e' sconvolta e si augura che la polizia approfondisca la vicenda per capire come sia potuto accadere". 

L'attacco informatico contro Lady Gaga risale allo scorso 27 giugno, ma se ne ha notizia solo oggi. Tra i dati trafugati - e che verranno resi pubblici questa settimana - figurano i nomi e gli indirizzi mail dei fan di Lady Gaga ma nessuna password o informazione di carattere finanziario. Tutte le persone coinvolte sono state informate. 

La rock star ha sporto denuncia alla polizia per il furto dei dati personali di migliaia di fan. La sua casa discografica Universal - ha fatto sapere che il sito www.ladygaga.co.uk e' stato attaccato dal gruppo di hacker americani SwagSec (gia' responsabile in passato di attacchi contro altri artisti della stessa etichetta, come Amy Winehouse e Justin Bieber). 

Non e' la prima volta che Lady Gaga rimane vittima di attacchi hacker. Nel 2009, un hacker tedesco di 18 anni rubo' canzoni inedite dell'artista; un furto per cui lo scorso giugno e' stato condannato a 18 mesi di prigione. Per la cantante una nuova delusione dal web, dopo la sospensione del canale ufficiale YouTube  per la rivendicazione dei diritti di copyright da parte di una società giapponese. 

La situazione si è però risolta presto, in quanto l’account è stato subito dopo ripristinato. L'altro canale è invece sotto l'etichetta VEVO. Ma l'ultimo pesante scacco della Rete alla regina del pop è il sorpasso di Rihanna come star femminile con più fan su Facebook.

Via: Mirror

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...