domenica 26 giugno 2011

WikiLove, il nuovo pulsante Love di Wikipedia presto disponibile


Wikipedia, l'enciclopedia online, si appresta ad introdurre una piccola novità che l'avvicinerà al mondo dei social network. Stiamo parlando del pulsante Wikilove, un progetto sperimentale di Wikimedia che consente agli utenti di esprimere il proprio consenso aggiungendo un messaggio personalizzato. Non equivale al “like” di Facebook, tuttavia permette di mostrare l’apprezzamento per un autore dell’enciclopedia libera. L’enciclopedia online è convinta che un po’ d’amore potrebbe incoraggiare i redattori ad aggiornare gli articoli con maggior frequenza.  "A tutti noi piace sentirsi apprezzati", scrive Wikimedia sulla pagina dedicata al progetto.


Secondo l'indagine 2011 degli editor di Wikipedia, tra le 17 variabili, "essere guardati dall'alto in basso da redattori più esperti" è la più probabile per indurre la gente a dire che permetterà di modificare meno frequentemente (69%), mentre "avere altri complimentarmi per le vostre modifiche / articoli" è la più probabile per indurre la gente a dire che permetterà di modificare con maggiore frequenza (78%). Il nuovo pulsante (un piccolo cuore rosso a sinistra della casella di ricerca) è già stato implementato sul canale prototipo dell’enciclopedia e, se la fase di beta andrà a buon fine, arriverà sulla versione ufficiale entro la giornata di mercoledì 29 giugno.


Per utilizzare WikiLove sarà necessario creare un account su Wikipedia: un pulsante a forma di cuore apparirà sulle pagine degli utenti e nelle discussioni, ma sono escluse le voci dell’enciclopedia. Cliccando sull’icona invierete il vostro WikiLove, che vi metterà in contatto con l’autore della pagina ed avrete a disposizione una serie di omaggi virtuali. La realizzazione di WikiLove si deve al gadget di Ryan Kaldari, che poi Wikimedia ha deciso d’integrarlo su Wikipedia. Con il nuovo pulsante Wikipedia si avventura in un campo del tutto nuovo, ma il progetto viene portato avanti senza invadenza e comunque rimane facoltativo: ogni utente ha la possibilità di disabilitare il tutto tramite apposito menu.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...