mercoledì 15 giugno 2011

Aggiornamenti di sicurezza disponibili per Adobe Reader e Acrobat


Adesso il rilascio trimestrale di Adobe si allinea con quello mensile di Microsoft. Gli update arriveranno in corrispondenza del secondo martedì del mese, proprio come i bollettini di Redmond, ma soltanto nell'ultimo mese di ogni trimestre. Inoltre Adobe pubblicherà qualche giorno prima un advisory con tutte le informazioni sulle vulnerabilità scoperte e i prodotti interessati dagli aggiornamenti di sicurezza.

A questa pagina, ad esempio, possiamo trovare il bollettino degli aggiornamenti già disponibili. Le piattaforme interessate sono Windows e Mac. In particolare vulnerabilità critiche sono state individuate in Adobe Reader X (10.0.1) e nelle versioni precedenti di Windows, Adobe Reader X (versione 10.0.3) e versioni precedenti per Macintosh, e Adobe Acrobat X (versione 10.0.3) e versioni precedenti per Windows e Macintosh.

Tali vulnerabilità possono causare il crash dell'applicazione e potenzialmente consentire ad un malintenzionato di prendere il controllo del sistema interessato. Questi aggiornamenti comprendono anche l'aggiornamento di Adobe Flash Player come indicato nel Security Bulletin APSB11-12 e Security Bulletin APSB11-13. Adobe consiglia agli utenti di Adobe Reader X (versione 10.0.3) e versioni precedenti per Windows e Macintosh aggiornamento ad Adobe Reader X (10.1).

Per gli utenti di Adobe Reader 9.4.4 e versioni precedenti per Windows e Macintosh, che non possono aggiornare a Adobe Reader X (10.1), Adobe ha reso disponibili aggiornamenti, Adobe Reader 9.4.5 e Adobe Reader 8.3. Adobe consiglia agli utenti di Adobe Acrobat X (versione 10.0.3) per Windows e Macintosh aggiornamento ad Adobe Acrobat X (10.1).

Adobe consiglia agli utenti di Adobe Acrobat 9.4.4 e versioni precedenti per Windows e Macintosh aggiornamento ad Adobe Acrobat 9.4.5, e gli utenti di Adobe Acrobat 8.2.6 e versioni precedenti per Windows e Macintosh aggiornamento ad Adobe Acrobat 8.3. Recentemente, i tecnici hanno anche sistemato la vulnerabilità del Flash Player inserita all'interno del lettore di documenti Adobe.

Gli utenti possono utilizzare il meccanismo di aggiornamento automatico del prodotto o possono attivarlo manualmente scegliendo Aiuto> Controlla aggiornamenti. I prossimi aggiornamenti trimestrali di sicurezza per Adobe Reader e Acrobat sono attualmente previsti per il 13 settembre 2011.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...