domenica 22 maggio 2011

Sposini: progressivo miglioramento, affetto dei suoi fan su Facebook


Dopo quasi un mese di coma a seguito di un ictus che lo aveva colpito lo scorso 29 aprile, Lamberto Sposini si è risvegliato e ha aperto gli occhi. Il giornalista, che era ricoverato in terapia intensiva presso il Policlinico Gemelli di Roma, si è svegliato autonomamente. I medici si erano dimostrati ottimisti già da qualche giorno parlando di lenti miglioramenti. Attualmente è stata sospesa la sedazione farmacologica e si attende solo che Sposini possa rimettersi completamente. 

Ecco intanto l’ultimo bollettino medico: “Dal giorno dell’intervento per la rimozione dell’esteso ematoma cerebrale le gravi condizioni cliniche del giornalista, ricoverato nel Policlinico universitario Gemelli, hanno presentato un continuo e progressivo anche se lento miglioramento, senza momenti di particolare criticità”. E ad accogliere la splendida notizia, che finalmente lascia un po’ di speranza nel cuore di amici e familiari, sono giunti tutti i colleghi e i fan su Facebook del conduttore de La Vita in Diretta

Per averne la prova basta collegarsi sulle tante pagine sul social network dedicate al giornalista: "Sosteniamo Lamberto Sposini" e "Forza Lamberto Sposini", dove una miriade di commenti e pensieri calorosi degli utenti riempiono le bacheche. Messaggi di solidarietà che sicuramente faranno piacere a Sposini, appena avrà la possibilità di tornare nella sua casa e nel suo letto insieme alla moglie e alla figlia di nove anni, Matilde. 

Per ora i medici continuano a parlare di “cauto ottimismo”, nell’attesa di valutare se ci siano danni cerebrali causati dall’emorragia che ha colpito il conduttore poco prima della diretta televisiva. Solo in seguito ai test definitivi sugli stimoli però lo staff medico, coordianto da Giulio Maira e Rodolfo Proietti potrà affermare con certezze le reali condizioni del conduttore. In ogni caso a diffondere ottimismo ai familiari sono sicuramente i fan, così come i colleghi del giornalista.

Sabrina Donadio, ex compagna di Lamberto Sposini, ne è certa: "Lamberto non tornerà a fare televisione. Il suo caratteraccio è rimasto intatto, la sua bellezza anche e la fede calcistica juventina, sempre la stessa. Lamberto si sente solo. Chiunque volesse, lo può contattare al mio indirizzo email". La Donadio è intervenuta la mattina del 29 aprile 2014 all'Alfonso Signorini Show, per rivelare le attuali condizioni del giornalista che fu colpito nel 2011 da un'emorragia cerebrale [aggiornato].

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...