sabato 21 maggio 2011

Sony: rubati codici PlayStation Store, phishing su falso sito CartaSì


Dopo le due ondate di attacchi hacker che prima hanno colpito i server di Sony e poi l’attacco a Playstation Network per quanto riguarda le misure di recupero password, una nuova intrusione cracker ai danni del gruppo Sony. Secondo la società di sicurezza F-Secure, infatti, un accesso illecito ai server di una controllata giapponese, la So-net avrebbe infatti causato il furto dei codici omaggio per l’acquisto di prodotti per il PlayStation Store e l’intrusione in un centinaio di caselle di posta elettronica. Come se non bastasse, i server del sito tailandese della società sarebbero stati violati da un attacco di phishing. L'incidente e' avvenuto il 17 maggio ai danni del provider Internet So-net, che conta in Giappone oltre 4 milioni di abbonati. I cracker sono anche entrati nella posta elettronica di 90 clienti ed hanno effettuato circa 10.000 tentativi di accesso al server, con un software che a ogni prova genera una nuova password. Sarebbero così stati trafugati dai server Sony i codici per l’acquisto di prodotti dal PlayStation Store.


In sostanza un sito fasullo imitante quello di CartaSì era ospitato dal server tailandese della multinazionale e delle e-mail di phishing venivano inviate a ignari utenti, invitandoli a visitare il sito per inserire i propri dati personali, rubando le informazioni riservate e sensibili attraverso link a una procedura simile a quella reale. Come se ciò non bastasse, si è saputo che il provider di servizi Internet di Sony in Giappone, ha avvertito gli utenti che un intruso è entrato nei suoi sistemi rubando punti dei titolari di account per un valore di 1.225 dollari. "Abbiamo fermato gli scambi di punti e abbiamo avvertito gli utenti di cambiare le loro password", ha fatto sapere So-Net in un comunicato agli utenti. La società ha detto che non ci sono prove che altri account nel sistema online siano stati attaccati. PlayStation Store dovrebbe tornare online a breve. L'azienda giapponese avrebbe preparato un piano di ripristino a tappe, illustrando ai partner le date in cui i contenuti saranno nuovamente disponibili sullo store. Le date in cui il PlayStation Store sarà aggiornato dovrebbero essere 24, 27 e 31 maggio e 3 giugno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...