mercoledì 11 maggio 2011

Google festeggia il 117° anniversario della nascita di Martha Graham


Google celebra il 117° anniversario della nascita della ballerina e coreografa statunitense Martha Graham con un Doodle animato. Considerata da molti la madre della "modern dance", Martha nasce a Pittsburgh, Pennsylvania, l'11 maggio 1894 in una famiglia agiata. La danza arriva all'età di 16 anni, alla Mason Opera House di Los Angeles, quando assiste uno spettacolo della famosa ballerina Ruth St. Denis. Nel 1916 entra a far parte della compagnia Denishawn, fondata proprio dalla St. Denis e dal marito Ted Shawn e il successo non tarda ad arrivare. 

Nel 1920 è protagonista di "Xochital", un balletto scritto appositamente per lei da Sahwn. Grazie ad una performance intensa ed emozionante, Martha guadagna il consenso di pubblico e critica. Dopo otto anni lascia la Denishawn School per unirsi al vaudeville del Greenwich Village Follies e il 18 aprile 1923 debutta a New York, ballando su composizioni di Scriabin, Debussy, e Rasel. 

Il successo ottenuto nel corpo di ballo dei coniugi Denis e Shawn le permette di dedicarsi, negli anni successivi, alle sperimentazioni che faranno della Graham una delle più grandi ballerine del ventesimo secolo. Insegnante di danza alla Eastman School of Music, nel 1926, spinta dalla voglia di diffondere la sua arte, Martha Graham fonda a New York l'omonima Dance Company. Una delle prime opere della Dance Company è "Frontier" (1935), la cui scenografia è affidata allo scultore Isamu Noguchi e le musiche sono del compositore Louis Horst, due uomini che influenzeranno fortemente la sua crescita artistica. 

Gli anni '30 sono per la coreografa contraddistinti da una forte spinta creativa, in cui la sua arte va sempre più affinandosi, tanto da rivoluzionare la nozione tradizionale di balletto. Nel dopoguerra, il teatro-danza della Graham si rivolge al mito e alla ricerca di personaggi emblematici che possano esprimere le motivazioni profonde dell'agire umano in determinate situazioni. Martha Graham balla fino all'età di 76 anni. Nel 1984 riceve la Legione d'Onore da parte del governo francese. Muore il giorno 1 aprile 1991, mentre sta lavorando ad un balletto per i Giochi Olimpici di Barcellona.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...