martedì 24 maggio 2011

Dopo 15 anni la capitalizzazione di Ibm supera quella di Microsoft


Il valore di IBM ha superato quello di Microsoft: 204,10 miliardi di dollari contro 204,07 per la rivale, è la prima volta dall'aprile del 1996. I due big della tecnologia si sfidano da anni: Ibm ha dominato il settore informatico per decenni prima di appaltare la produzione dei sistemi operativi dei suoi computer a Microsoft, prima che diventasse un colosso. Una rivincita per IBM che per decenni aveva dettato legge nel settore tecnologico finche' all'inizio degli anni '80 l'allora sconosciuta Microsoft ha fatto il suo ingresso nel mondo dei personal computer. Sotto la guida di Bill Gates la piccola azienda è cresciuta sino a conquistare il dominio del settore: alla fine del 1999 il valore di mercato di Redmond era tra volte superiore a quello di IBM. Su entrambe ha comunque la meglio Apple, che ha una capitalizzazione di 310,18 miliardi di dollari. Per quanto riguarda i titoli, Apple guadagna ora lo 0,07% a 335,45 dollari per azione, IBM cede lo 0,89% a 168,64 dollari e Microsoft arretra dell'1,20% a 24,19 dollari. Fondata nel 1911 dalla fusione di 4 piccole società e ribattezzata International Business Machines tre anni più tardi, IBM vive dunque una seconda giovinezza, frutto di una riuscita trasformazione strategica. Abbandonato il mercato dei PC, il gruppo ha rincentrato le attività sui servizi informatici, i server e i software che sono ora le attività più redditizie. Da qui al 2015 il gruppo punta su una crescita del 20% del fatturato e per raggiungerla ha avviato una massiccia campagna di acquisizioni, per le quali dispone di un budget di circa 20 miliardi di dollari. La società conta altresì sullo sviluppo del cloud computing, dal quale conta di generare entrate supplementari per 7 miliardi di dollari. IBM è ora al quarto posto in termini di valore di mercato negli Stati Uniti, dietro il gigante petrolifero Exxon Mobil Corp a 397.400 milioni dollari, Apple e la General Electric Co a 205,6 miliardi dollari.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...