mercoledì 18 maggio 2011

Apple propone una Sim ultra-miniaturizzata come standard comune


Apple ha proposto una Sim card standard più piccola di quella che usa attualmente in iPhone e iPad per essere in grado di produrre dispositivi più sottili, ha detto a Reuters Martedì il direttore esecutivo della controllata Orange di France Telecom. Un portavoce dell'European Telecommunications Standards Institute (ETSI) ha confermato che Apple aveva fatto la proposta per il nuovo standard delle carte SIM, ma la decisione sull'avvio dei lavori di normalizzazione, che può richiedere più di un anno, non è stato ancora fatta."Questo processo può richiedere del tempo, fino a un anno o più, se vi è un forte disaccordo tra operatori del settore. Tuttavia, quando vi è ampio consenso tra le imprese partecipanti nel comitato di standardizzazione, il processo può essere accelerato in pochi mesi ", ha detto. Orange ha detto che altri operatori hanno accolto con favore la mossa. "Siamo stati molto felici di vedere che la scorsa settimana Apple ha presentato un nuovo obbligo di ETSI per un più piccolo fattore di forma SIM - più piccolo di quello che va in iPhone 4 e iPad", ha detto Anne Bouverot, al capo dei servizi mobili di Orange. "La strada della normalizzazione è supportata da ETSI, con il patrocinio di alcuni importanti operatori di telefonia mobile", ha detto la Bouverot al Global Technology Summit di Reuters. I primi dispositivi che impiegano tali schede SIM potrebbero uscire il prossimo anno. Le Sim più piccole ormai standardizzati, saranno adottati probabilmente anche da altri produttori di telefoni. "Ad un certo momento altri fornitori seguiranno, perchè dimensioni e peso saranno cruciali per gli smartphone", ha detto l'analista Francisco Jeronimo della società di ricerca tecnologia IDC. Apple non è stata immediatamente disponibile per un commento. Dell’innovazione potrebbero beneficiarne oltre ad Apple anche altri concorrenti visto che il chip Sim, una volta standardizzato, sarà liberamente adottabile da tutti i produttori di telefoni.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...