domenica 10 aprile 2011

Un giorno senza telefonino ed è astinenza come per alcol e droga


Ai giovani di tutto il mondo basta un giorno senza telefonino o internet per avere dei sintomi di astinenza pari a quelli che si hanno per la droga o l'alcol. Lo affermano i risultati preliminari del progetto 'The World Unplugged' dell'università del Maryland, condotto su studenti di 10 paesi molto diversi tra loro ma accomunati dalla dipendenza dai media. "Ho provato sensazioni simili alla sindrome dell'arto fantasma, solo che riguardava il telefonino. Lo sentivo vibrare ed ero sicuro di aver ricevuto qualche messaggio anche se non l'avevo con me", ha dichiarato uno degli studenti. La ricerca, spiega la coordinatrice Susan Moeller sul sito del progetto, ha interessato circa mille giovani tra i 17 e i 23 anni di paesi come Uganda, Usa, Cina e Argentina, a cui è stato chiesto di restare per 24 ore di fila senza utilizzare nessun gadget elettronico, dal telefonino al lettore mp3 passando per la tv. Non importa l’estrazione sociale e il grado di sviluppo e democrazia del paese di provenienza, i risultati sono stati gli stessi in tutto il mondo, da Hong Kong all’Argentina, dall’America al Cile.


Più della metà dei soggetti non è riuscita a portare a termine l'impresa, mentre il 79% degli studenti ha riportato sintomi associabili all'astinenza: "Tutti gli studenti hanno parlato di quanto sia stata spaventosa l'esperienza - spiega Moeller - si aspettavano una certa frustrazione, ma non di avere effetti psicologici come il senso di solitudine, il panico, l'ansia, fino ad arrivare alle palpitazioni". Il restante 21% però ha invece notato benefici dall'esperimento, notando come la mancanza di distrazioni ha portato a conversazioni più profonde con familiari e amici. Il fenomeno ha un nome, si chiama Information Deprivation Disorder, e riguarda in particolare la mancanza del cellulare. I risultati, spiegano gli esperti, sono stati simili in tutto il mondo, e il cellulare sembra essere il dispositivo che più manca ai giovani. Nessuno dei volontari era consapevole di quanto i media dominassero le loro vite. Dalle dichiarazioni raccolte prima di iniziare l’esperimento tutti credevano che gli strumenti elettronici fossero una semplice comodità, invece, non poter ‘chattare’ o navigare su internet manda in crisi le nuove generazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...