venerdì 22 aprile 2011

Siglato anticipatamente l'accordo definitivo tra Nokia e Microsoft


Nokia e Microsoft hanno annunciato di aver siglato - in anticipo rispetto a quanto previsto dopo l'annuncio congiunto dello scorso 11 febbraio - un accordo definitivo di collaborazione che permetta di implementare sugli smartphone della casa finlandese sistemi operativi, software e servizi sviluppati dalla casa di Redmond. 

La prossima generazione di smartphone Nokia, quindi, abbandonera' il sistema Symbian per il nuovo Windows Phone che tuttavia potra' inserire al suo interno mappe, navigazione e servizi di localizzazione sviluppati dalla casa finlandese. Microsoft inserira' le funzionalita' di ricerca Bing sui dispositivi Nokia oltre a contribuire a rafforzare produttivita', pubblicita', gaming, social media e un'ampia gamma di altri servizi. 

La combinazione delle funzionalita' di navigazione, pubblicita' e ricerca consentiranno di ottimizzare la monetizzazione degli asset di navigazione Nokia e creare nuove forme di ricavi pubblicitari. L'intesa prevede anche l'apertura di uno Store globale di applicazioni con il brand Nokia basato sull'infrastruttura di Windows Marketplace mentre, si legge nel comunicato ufficiale, "gli accordi di fatturazione stipulati da Nokia con 112 operatori in 36 paesi saranno estesi anche a chi entrera' nell'ecosistema Windows Phone". 

La firma dell’accordo definitivo segna l’inizio dell’impegno di entrambe le aziende nei confronti di operatori, sviluppatori e altri partner volto a stabilire una migliore comprensione in tutto il settore dei benefici che possono scaturire dall’ingresso nel nuovo ecosistema. Nokia prevede l'avvio della commercializzazione in volumi dei nuovi smartphone Windows Phone 7 a partire dal 2012, ma sembra ancora una volta confermare la volontà di riuscire ad arrivare sul mercato già a partire dalla fine dell'anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...