sabato 16 aprile 2011

Google celebra la nascita di Chaplin con un Doodle cinema muto


Centoventidue anni fa, a Londra, il 16 aprile nasceva sir Charles Spencer Chaplin, noto come Charlie Chaplin. E Google ha voluto fare le cose in grande, trasformando per la prima volta il l'ormai famoso Doodle in un video. Google ha realizzato un filmato di pochi minuti, una comica, dove si vede un attore vestito come Charlot alle prese con un poliziotto. A prima vista sembra un vecchio filmato degli anni Trenta, ma è proprio uno dei "Doodler", Ryan Germick, a spiegare il trucco sul blog del colosso di Mountain View: "A volte raccontiamo le storie dei nostri logo", scrive, "ma per il 122esimo compleanno di Sir Charles Spenser Chaplin il Doodle Team ha creato qualcosa di ancora più divertente". L'iniziativa coprirà 36 ore e permetterà di vedere il cortometraggio realizzato in California.



Nel ruolo del protagonista, con baffetti, bastone e bombetta, c'è Mike Dutton. Le scene in bianco e nero vedono il novello Chaplin alle prese proprio con il logo di Google, in un divertente mix fra passato e presente. Nato il 16 aprile del 1889 a Corsier-sur-Vevey presso Londra, Chaplin non e' stato solamente un grande attore, ma anche un regista, sceneggiatore, compositore e produttore britannico, autore di oltre novanta film. Il personaggio protagonista della maggior parte delle sue sceneggiature fu quello del 'vagabondo' (The tramp, in inglese): un omino raffinato e vestito con una giacchetta stretta, pantaloni larghi, bombetta e bastone da passeggio. Charlot, meglio di tutti, ha saputo raccontare nei suoi film l'alienazione umana delle classi sociali piu' deboli nell'epoca del progresso industriale.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...