mercoledì 27 aprile 2011

Friendster, pioniere dei social network chiude il 31 Maggio prossimo


Prima di MySpace e Facebook, c'era Friendster, un pionieristico sito di social networking per i consumatori. Lanciato nel 2002, Friendster ha attratto decine di milioni di utenti nel corso degli anni, ma non è mai cresciuto abbastanza  fino a diventare il colosso online che sarebbe potuto essere. Dopo aver alzato a 50 milioni dollari il capitale di rischio, Friendster è stato acquisito dalla società di pagamenti malese MOL global alla fine del 2009 per una somma pari a 40 milioni di dollari.

Adesso Friendster, però, ha scelto di lasciare la scena, facendo appello all'esiguo, ma pur esistente, popolo che lo abita. In un messaggio agli utenti registrati, la società chiede a tutti gli utenti di installare un'applicazione personalizzata per esportare tutti i dati del profilo, perchè la maggior parte saranno inequivocabilmente cancellati il 31 Maggio 2011. 

Sul forum di assistenza, Friendster incoraggia tutti gli utenti ad utilizzare l'app esportatore Friendster per scaricare o esportare le informazioni del profilo, lista amici, foto, messaggi, commenti, testimonianze, shoutout, blog e gruppi. Il 31 maggio, Friendster spazzerà via tutti, blog foto, commenti e gruppi caricati o creati dai suoi utenti. La società, tuttavia, terrà gli account attivi, insieme con liste degli utenti amici, giochi e le informazioni di base sul profilo. 

Friendster è in procinto di apportare le modifiche col pretesto di reinventarsi un servizio sul tema "intrattenimento e divertimento". Il nuovo Friendster dovrebbe andare in diretta nelle prossime settimane e si concentrerà soprattutto sugli utenti asiatici. Proprio la scorsa settimana, il CEO di MOL Global / Friendster Ganesh Kumar Bangah ha detto a ZDNet che la sua impressione è che i siti di social media sono resi più irrilevanti perché il grafico sociale globale è sempre più dominato da Facebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...