mercoledì 20 aprile 2011

Apple fa causa a Samsung per la copia dei brevetti iPhone e iPad


Apple ha fatto causa a Samsung accusandola di aver copiato l'iPhone e l'iPad per il suo Galaxy Tab. Secondo la societa' guidata da Steve Jobs, il gruppo sudcoreano avrebbe plagiato il design, la confezione e l'interfaccia utente dei suoi prodotti, violando numerosi brevetti Apple. 

"Invece di innovare e sviluppare la sua stessa tecnologia e lo stile unico di Samsung per i suoi smartphone e computer tablet - si legge nel documento depositato presso la corte di San Francisco, ottenuto dal Wall Street Journal - Samsung ha scelto di copiare la tecnologia, l'interfaccia utente e lo stile innovativo di Apple in questi prodotti illegali". 

A Cnet Samsung ha risposto con una nota: "Lo sviluppo della tecnologia core di Samsung e la forza del nostro portafoglio IP sono la chiave del nostro continuo successo. Samsung risponderà attivamente a questa azione legale contro di noi attraverso appropriate misure legali per proteggere la nostra proprietà intellettuale". Samsung è uno dei produttori a più veloce crescita ed è emerso come il più forte concorrente di Apple nel mercato dei tablet. 

I suoi prodotti Galaxy usano il sistema operativo Android di Google, che compete direttamente con il software mobile di Apple. Secondo la Apple è noto "che gli ultimi prodotti di Samsung assomiglino ad iPad e iPhone" sin "dalla forma dell'hardware, all'interfaccia utente" arrivando addirittura "alla confezione".  

Il rapporto fra Apple e Samsung è datato 1999 quando Apple investì 100 milioni di dollari in Samsung come fornitore di componenti. Oggi Samsung mette insieme i chip Apple A4 e A5, basati su processore Arm. Inoltre Apple acquista flash memory da usare nei device come iPhone. A febbraio le due aziende stavano lavorando a un contratto da 7.8 miliardi di dollari per LCD e Flash memory.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...