lunedì 21 marzo 2011

Buon compleanno Twitter: 5 anni fa il primo cinguettio sul Web


Twitter, il servizio di microblogging con oltre 200 milioni di iscritti, che ha cambiato il modo di comunicare diventando uno strumento fondamentale nel mondo dell'informazione, compie 5 anni. È stato infatti, il 21 marzo del 2006 che Jack Dorsey, cofondatore del social network, diffuse online il primo «cinguettio» di sempre: «Just setting up my twttr», scrivendo la prima riga di una pagina importantissima della storia della Rete. 

Nei primi anni di esistenza del social network in molti erano scettici sulla possibilità di successo di un servizio che consentiva agli utenti di pubblicare sul proprio profilo messaggi dalla lunghezza massima di 140 caratteri. Oggi Twitter è uno strumento che permette di seguire in diretta gli avvenimenti dalle principali aree di crisi. Dall'Onda verde in Iran, alla rivolta egiziana, fino alla guerra in Libia, testimonianze, immagini e notizie sono arrivate, attraverso Twitter, alle redazioni delle maggiori testate internazionali. 

Il record di 6.939 cinguettii in un secondo è stato raggiunto l'11 marzo, immediatamente dopo il terribile terremoto che ha devastato il Giappone. La piattaforma fondata dalla Obvious Corporation di San Francisco ha assunto una dimensione autenticamente sociale incomparabile a quella del più individualistico Facebook, per tacere di Myspace, oggi adottato principalmente dai musicisti. 

Twitter, ha spiegato l'altro co-fondatore, Biz Stone, e' diventato oggi uno "strumento di democratizzazione" ed e' utilizzato anche durante le rivolte nel Maghreb per aggirare la censura imposta dai regimi. Il punto di forza e' l'immediatezza dell'informazione e la possibilità inviare messaggi in rete anche con un semplice sms, senza collegarsi a Internet. Come tutti i grandi successi telematici, Twitter - che in questi anni ha rifiutato numerose offerte d’acquisto - ha attirato l’attenzione della finanza ma di andare in borsa per ora non se ne parla.

Fonti: La Stampa | AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...