giovedì 24 febbraio 2011

Truffatori approfittano della Rivoluzione egiziana per inviare spam


Sono trascorsi solo pochi giorni dall'abbandono della carica di presidente in Egitto, Hosni Mubarak, dimesso dopo forti pressioni politiche e dopo giorni di protesta diffusa in tutto il paese, che i truffatori non hanno perso tempo per sfruttare la situazione. Come abbiamo visto in passato, i truffatori sono pronti alle truffe del tipo scam 419 - cosiddetta truffa alla nigeriana - (che in genere promette una grande quantità di denaro, dietro domanda di commissioni upfront o primi pagamenti). Ad esempio, a seguito del devastante terremoto di Haiti nel gennaio del 2010, truffatori 419 hanno rappresentato la Croce Rossa, chiedendo donazioni. Di recente Symantec ha individuato una truffa 419 in lingua tedesca che sembra provenire dall'avvocato dell'ex presidente egiziano Mubarak:


Il truffatore afferma di avevr bisogno di aiuto del destinatario per recuperare 2,5 milioni di dollari dei fondi del presidente, congelati nel conto di una banca belga. Il truffatore, inoltre, sostiene che sarà lui a pagare per l'assistenza. L'incertezza su dove si trovasse recentemente Hosni Murabak e le condizioni di salute, così come il fatto che molti paesi stanno prendendo in considerazione il sequestro del suo patrimonio potrebbe forse dare credibilità a questa particolare truffa 419. Come al solito per molte truffe 419, il messaggio è mal costruito, e probabilmente è stato tradotto automaticamente in tedesco. I sistemi di monitoraggio avanzato di Symantec hanno segnalato questa truffa, che sembra essere destinata a utenti di lingua tedesca. Anche se questi tipi di posta sono generalmente a basso volume, possono ancora provocare un significativo disturbo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...