martedì 15 febbraio 2011

PosteMobile Store, l'applicazione per gli smartphone di PosteMobile


PosteMobile, l'operatore di telefonia mobile del gruppo Poste Italiane, ha deciso di lanciare l'applicazione gratuita PosteMobile Store, in grado di rendere sempre piu' facile e comodo l'accesso e l'utilizzo dei ''Servizi Semplifica'', gia' disponibili tramite Sim toolkit. Per usufruire dei servizi innovativi di Mobile Payment, Mobile Banking e Mobile Commerce che PosteMobile offre in esclusiva ai propri clienti titolari di uno strumento di pagamento BancoPosta (conto corrente o carta Postepay) associati alla Sim, da oggi e' sufficiente scaricare la nuova applicazione seguendo le istruzioni presenti sul sito www.postemobile.it e grazie alla semplicita' della nuova user experience grafica, bastera' navigare nelle icone del ''PosteMobile Store'' per disporre del proprio ufficio postale virtuale e fare molto altro. Attraverso il ''PosteMobile Store'' e' infatti possibile, direttamente dal proprio smartphone, pagare un bollettino; effettuare bonifici o giroconti e inviare denaro all'estero; ricaricare la Sim o la Postepay; controllare il saldo e gli ultimi movimenti del conto BancoPosta o della carta Postepay; pagare il parcheggio nelle citta' italiane abilitate al servizio Telepark o il biglietto dei mezzi Atac di Roma. Altri servizi e contenuti multimediali, anche forniti da partner che stringeranno accordi commerciali con PosteMobile, si aggiungeranno nel prossimo futuro a quelli gia' oggi disponibili. L'applicazione ''PosteMobile Store'' e' compatibile con le piu' diffuse piattaforme mobili per smartphone: Android, Apple iOS (iPhone), RIM Blackberry.

2 commenti:

  1. scusate ma un informazione java è un sistema operativo??? io sapevo che è un famoso e apprezzato linguaggio di programmazione...

    RispondiElimina
  2. Java e' una piattaforma con la quale vengono sviluppate, in questo caso, applicazioni per cellulari. Non abbiamo diversificato per semplicita', come riportato dal comunicato stampa di postemobile. Data la tua - giusta - osservazione, modifichiamo 'sistema operativo' con 'piattaforma' e rimuoviamo 'java', così da non suscitare ulteriori equivoci.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...