lunedì 7 febbraio 2011

Oracle presenta il nuovo superveloce tape drive StorageTek T10000C


Oracle rafforza ulteriormente la propria leadership nel mercato dello storage enterprise e presenta il nuovo tape drive StorageTek T10000C caratterizzato dalle performance più elevate e dal Total Cost of Ownership più basso dell'intero settore a fronte di uno spazio occupato inferiore da un quinto a un terzo rispetto a qualsiasi altra soluzione tiered storage di archiviazione o di backup. Il sistema StorageTek T10000C è il tape drive più veloce del settore, con una capacità nativa pari a 5TB e un throughput nativo di 240MB/al secondo; rispetto a qualsiasi altro prodotto di questo segmento, inclusi i sistemi LTO-5 e IBM TS1130, la capacità di questa soluzione è più che triplicata con una velocità superiore del 50-70%. Un confronto con le soluzioni solo su disco di EMC mostra che la nuova proposta Oracle StorageTek scala in capacità fino a 30 volte e in performance fino a 50 volte, mentre la richiesta energetica e di raffreddamento è inferiore del 99%. Le soluzioni Oracle StorageTek per lo storage su nastro sono le prime in grado di scalare fino a un exabyte (1000 PB, con compressione 2:1), risultando ideali per gestire archivi molto estesi e il backup a lungo termine. L'offerta prevede funzioni di cifratura crittografica in-line per una protezione totale dei dati critici, rimanendo comunque trasparente rispetto alle applicazioni e senza provocare alcun calo delle performance. Integrazione con il software Oracle per ambienti mainframe e sistemi open. Utilizzato con Oracle Exadata Database Machine, il sistema StorageTek T10000C riduce del 33% le finestre di backup. Nel backup dei sistemi open, i tape drive Oracle StorageTek sono qualificati con il software Oracle Secure Backup e con le principali soluzioni di backup nell'ambito di un'architettura di tipo disk-to-disk-to-tape (D-D-T).  Il tape drive StorageTek T10000C rafforza la leadership di Oracle nell'offerta di soluzioni per la protezione dei dati integrate con Oracle 11g Recovery Manager, Oracle Secure Backup e Oracle Sun Storage Archive Manager per Oracle Solaris e Oracle Linux; con Oracle Exadata Database Machine; con Oracle Sun SPARC Enterprise Server; con i sistemi cluster Oracle Sun Fire x86; con Oracle Sun Storage e Oracle StorageTek Tape. Il nuovo tape drive è inoltre compatibile con i principali sistemi operativi, con i prodotti terze parti per la gestione dello storage su sistemi open e software per la gestione dello storage su mainframe. “L'arrivo del tape drive StorageTek T10000C conferma l'indiscussa leadership di Oracle nella tecnologia a nastro”, ha commentato James Cates, Vice President Hardware Development di Oracle. “StorageTek T10000C definisce un nuovo standard in questo ambito, dando la possibilità di triplicare i volumi di archiviazione su un medesimo supporto rispetto a qualsiasi altro tape drive. Utilizzare poi la soluzione con le librerie StorageTek SL3000 e SL8500 permette ai clienti di qualsiasi dimensione di archiviare e preservare i loro dati critici nel tempo senza problemi di scalabilità futura".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...