lunedì 28 febbraio 2011

Micro Focus scelto da Mitel per il testing di qualità delle applicazioni


Micro Focus, azienda attiva nella fornitura di soluzioni di Enterprise Application Modernization, Testing and Management, annuncia che Mitel, importante fornitore di soluzioni software per le Unified Communications, ha scelto Silk di Micro Focus per agevolare la flessibilità e il testing di qualità della propria linea di prodotti e soluzioni. Per Mitel, Micro Focus Silk è diventato un componente importante nel processo di design del software; è in grado di individuare con certezza i difetti e di risolverli molto prima che il prodotto venga utilizzato dal cliente. Mitel può beneficiare così di una riduzione dei costi, della velocità del time-to-market e di una piena soddisfazione da parte del cliente. Le aziende si sono ormai abituate alla regola dei 'cinque 9', ovvero pretendere un’affidabilità dei tradizionali sistemi di telefonia pari al 99,999%; SilkTest di Micro Focus consente a Mitel di incrementare il livello di flessibilità e di affidabilità delle soluzioni di comunicazione, nell’ambito dei propri prodotti e ambienti. “Negli attuali ambienti di sviluppo in continua evoluzione, design e controllo integrati possono facilmente crescere in termini di complessità”, sostiene Karl Wagner, software design environment manager di Mitel. “SilkTest svolge un ruolo importante nel nostro ambiente di distribuzione e ci permette di essere operativi sul mercato in breve tempo, con un ampio portafoglio di prodotti di qualità”. “In molti casi, costi e sforzi richiesti per effettuare i test manualmente possono essere proibitivi” continua Wagner, “Silk ci consente di programmare in anticipo e di automatizzare i casi di test, oltre ad ottimizzare le risorse da testare”. Mitel utilizza anche altri prodotti Micro Focus per il testing delle applicazioni e per le interfacce GUI. L’ultima versione di Silk permetterà all’azienda di effettuare il testing completo delle proprie soluzioni di telefonia, coinvolgendo i membri del team a diversi livelli. Le molteplici esperienze degli utenti relativamente a Silk supporteranno Mitel nell’utilizzare costantemente il processo di testing all’interno del ciclo di vita del prodotto; in questo modo, nel lungo termine, l’azienda potrà ottenere un più veloce time to market e un ROI più elevato.“Possiamo configurare i test di regressione di un nuovo prodotto su piattaforme multiple - dichiara Derek Couturier, automation software designer in Mitel - e passare all’analisi dei risultati in un paio di settimane. Senza Silk questo processo ci richiederebbe molto più tempo”. Per ulteriori informazioni sulla gestione del testing www.microfocus.com/products/silk/index.aspx

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...