giovedì 24 febbraio 2011

Fast Company: Kaspersky Lab tra le 50 aziende più innovative al mondo


Kaspersky Lab, leader nello sviluppo di soluzioni per la sicurezza informatica e la gestione delle minacce IT, rende noto di essere stata inserita tra le 50 aziende più innovative al mondo dalla rivista di business statunitense Fast Company. Kaspersky Lab si è aggiudicata il trentaduesimo posto nella classifica, prima di molti colossi dell'informatica. Nel complesso, Fast Company nomina oltre 350 società, tra cui 75 non statunitensi. La redazione di Fast Company ha analizzato le informazioni relative a migliaia di realtà di tutto il mondo per creare un'edizione dedicata alle aziende più innovative del pianeta. Ne risulta una classifica che osa andare oltre le convenzioni, dando risalto non solo al fatturato e ai margini di profitto ma anche ai modelli di business innovativi e alla creatività. Nell'ultimo numero Fast Company spiega che per anni Kaspersky Lab è stata una forza di attrazione per i giovani geni informatici russi. Questo è stato un elemento chiave nella rapida ascesa dell'azienda, oggi il quarto maggiore fornitore di soluzioni antimalware al mondo. “Quando, nel 1997, la società è stata fondata, senza investimenti o finanziamenti esterni, sapevamo che l'innovazione e la qualità sarebbero state le uniche vie praticabili per arrivare al successo internazionale” ha commentato Eugene Kaspersky, CEO e co-fondatore di Kaspersky Lab. Il numero di Fast Company dedicato alle aziende più innovative (marzo 2011) è disponibile on-line all'indirizzo fastcompany.com/MIC.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...