venerdì 18 febbraio 2011

Facebook fà marcia indietro e riattiva i Commenta e Mi piace



Sono stati due giorni di caos quelli che hanno colpito Facebook. Un aggiornamento della privacy di Facebook ha mandato in panico milioni di utenti, infatti sono stati milioni gli utenti che si sono accorti che sotto ogni link erano spariti misteriosamente i tasti “Mi piace” e “Commenta”, ovvero proprio quelle attività che i milioni di utenti usano per interagire all'interno del social network di Mark Zuckerberg. 

Gli utenti così non hanno esitato a riempire le pagine di Facebook con migliaia e migliaia di link e pagine di protesta per chiedere agli sviluppatori di rimettere le cose a posto come prima. Essere su un social network che non permette di commentare o apprezzare i link ma solamente condividerli è un social network che perde la sua natura, diventando "morto" e poco coinvolgente. 

Molti avevano proposto fantomatici metodi per riattivare le funzionalità, ma tutti si sono rivelati bufale o truffe, perchè la modifica non riguardava alcuna impostazione sulla privacy, bensì il codice di programmazione della piattaforma. Con questa nuova politica introdotta dagli sviluppatori di Facebook, si cercava di evitare di raggiungare un indice di gradimento altissimo della pagine ottenendo numerosi "mi piace" pubblicando, a distanza di tempo, sempre lo stesso contenuto. 

Ma da qualche ora sembra che la situazione sia tornata normale e i pulsanti “mi piace” e “commenta” sono stati ripristinati sotto ogni tipo di link condiviso dagli utenti. Ciò che appare strano è che invece i link condivisi durante i famosi due giorni di disattivazione sono ancora sprovvisti dei due pulsanti e presentano solo quello “condividi”. Il mistero ed i dubbi restano, dato che non vi sono comunicazioni ufficiali dal social network.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...