domenica 13 febbraio 2011

Facebook dice basta all'FBML ed introduce iFrame Tabs per le Pagine


Facebook ha annunciato importanti aggiornamenti per le pagine di Facebook per aiutare gli amministratori delle Pagine a gestire le comunicazioni, esprimere i loro marchi, e aumentare l'impegno. Come parte di questi cambiamenti, c'è anche l'aggiornamento del modello per la creazione di applicazioni sulle Pagine. Un'applicazione cavans FBML è un'applicazione di Facebook scritta in Facebook Markup Language, o FBML. l'FBML è simile all'HTML, ma alcuni tag sono stati rimossi, mentre altri sono stati aggiunti per offrire ready-made, componenti Facebook pre-stilizzati. Dal momento che i browser web non sono progettati per visualizzare FBML, la request deve passare attraverso un processo speciale perchè gli utenti possano vedere la pagina correttamente. In primo luogo, un utente richiede una certa pagina della vostra applicazione da Facebook. Facebook poi inoltra la richiesta al server, che genera l'FBML per quella pagina. Poi Facebook prende l'FBML e utilizza diverse regole per trasformarlo in HTML, che viene infine restituito all'utente. L'alternativa all'FBML per le applicazioni Tabs è il modello iFrame.

Utilizzare iframe nelle tabs delle pagine

Molte applicazioni utili sono state costruite per le pagine di Facebook come BandPage per gli artisti per condividere la loro musica con i fan e Shop Now per aiutare le Pagine a vendere merce su Facebook. A partire da oggi, è possibile costruire la vostra pagina della scheda applicazioni utilizzando iframe piuttosto che FBML. Questo significa che ora è possibile creare applicazioni che girano su Facebook (incluse le pagine e le cavans application), utilizzando lo stesso semplice, basato su standard, modello di programmazione web (HTML, JavaScript e CSS). Inoltre, è possibile integrare facilmente i plugin sociali e le API grafiche all'interno della scheda.

Come aggiungere una scheda iframe

Abilitate gli iframe modificando le impostazioni di integrazione Facebook sull'App Developer:


Specificare un Nome scheda e un URL Tab che viene caricato quando l'utente seleziona la vostra scheda su una data pagina Facebook. Infine, per aggiungere l'applicazione a una pagina, un amministratore della pagina di Facebook deve navigare sulla vostra app Profilo pagina e selezionare "Aggiungi alla mia pagina". Potete vedere le istruzioni passo passo nella guida degli sviluppatori Facebook.

Aggiornamento della richiesta firmata

Quando un utente arriva  sulla pagina Facebook, vedrà la vostra scheda aggiunta nel menu di sinistra. Quando un utente seleziona la vostra applicazione nel menu di sinistra, l'applicazione visualizzerà il parametro signed_request con un parametro aggiuntivo, la pagina, un array JSON che contiene il 'id' della pagina di Facebook. La vostra scheda ospita all'interno, un valore booleano ('liked') che indica se un utente ha gradito la pagina, e un valore booleano ('admin') che indica se l'utente è un'admin della pagina con la matrice informazioni dell'utente. Se un utente ha autorizzato l'applicazione, la richiesta firmata conterrà anche un token di accesso e l'ID utente per la visualizzazione corrente in modo da poter personalizzare l'applicazione.

Inoltre, l'applicazione riceverà anche un parametro di stringa denominata App_Data come parte di signed_request se un parametro App_Data è stato fissato nella stringa di query nell'URL originale e caricato sulla vostra scheda. Per il link Shop Now link qui sopra, potrebbe essere la seguente: "http://www.facebook.com/MollySimsOfficial?v=app_135607783795&app_data=any_string_here". È possibile utilizzarla per personalizzare i contenuti, se si può controllare la generazione del link.


Politica di revisione

Facebook ha rivisto anche la propria piattaforma e le politiche delle pagine per garantire che le applicazioni su  Tabs delle pagine possano mantenere un'elevata qualità esperienza utente  e non condividano le informazioni tra le pagine.

FBML Roadmap

Con il recente lancio di Request e il supporto per le schede iframe su pagine, ora Facebook è pronto ad andare avanti con i suoi piani annunciati precedentemente per disapprovare FBML e FBJS come tecnologia principale per la creazione di applicazioni su Facebook. In data 11 marzo 2011, non si potranno più creare nuove applicazioni FBML e le pagine non saranno più in grado di aggiungere l'applicazione Static FBML. Mentre tutte le applicazioni esistenti sulle pagine che utilizzano FBML o FBML app Static continueranno a lavorare, si consiglia vivamente di usare queste applicazioni che consentono la transizione iframes il più presto possibile. Infine, Facebook vuole essere chiaro sul fatto che la sua disapprovazione dell'FBML non ha impatto sull'XFBML, come ad esempio i tag che supportano i plugin sociali.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...