giovedì 20 gennaio 2011

Nintendo presenta la console in 3D che non richiede l'uso di occhiali


Nintendo presenta la prima console per l'intrattenimento portatile in 3D che non richiede l'uso di occhiali speciali che arrivera' sul mercato dal 25 marzo. Nintendo 3DS, presentata oggi ad Amsterdam, ha due schermi. Il touch screen inferiore prevede l'uso di un pennino telescopico, che puo' essere alloggiato nell'unita' stessa, mentre lo schermo superiore mostra immagini in 3D a occhio nudo. 

Guardare lo schermo sara' come osservare attraverso una finestra un mondo i cui personaggi e oggetti possiedono una profondita' reale. L'effetto 3D si attiva con un gesto muovendo una levetta a scorrimento. Il sistema dispone inoltre di un Regolatore di profondita' 3D che consente ai giocatori di selezionare il livello di 3D che preferiscono. Nintendo 3DS ha tre fotocamere: una interna e due esterne. Le due fotocamere esterne scattano foto in 3D.

L'effetto 3D puo' essere aumentato sino al livello massimo, ridotto al minimo o eliminato completamente, a seconda delle preferenze dell'utente. Nintendo 3DS ha preinstallati all'interno una varieta' di giochi divertenti e applicazioni, come la funzionalita' Fotocamera Nintendo 3DS. Così Nintendo tenta di rivoluzionare, di nuovo, il mondo dei videogiochi e di bissare il successo di Wii. 

Inizialmente attesa per lo scorso Natale, Nintendo 3DS, la prima console portatile 3D firmata dal colosso giapponese, esordirà in Europa, Italia compresa, il 25 marzo 2011, con due giorni d’anticipo rispetto al debutto negli Usa (il 27 marzo) e dopo circa un mese dal lancio in Giappone (fine febbraio). Questa nuova console portatile prenderà il posto di una macchina che ha venduto 146 milioni di unità. Il prezzo si aggirerà intorno ai 250 euro.



Via: Adnkronos
Foto: Theepochtimes

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...