mercoledì 26 gennaio 2011

Itaca-M, la sfida di Google Italia parte dall’Università di Firenze


La sfida di Google Italia parte dall’Università di Firenze, dove ieri mattina è stato presentato il laboratorio ITACA-M (Information Technology And Computer Aided Mapping), centro di rilevanza nazionale istituito a seguito del protocollo d’intesa siglato nel 2010 tra Google e Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione con lo scopo di diffondere presso enti e strutture della PA tecnologie informatiche e buone pratiche per migliorare e facilitare l’accesso a informazioni, servizi e opportunità per i cittadini. 

«Come Google Italia siamo orgogliosi di essere in Europa un esempio di come la Pubblica Amministrazione utilizza l’innovazione tecnologica: con questo centro mettiamo a disposizione i nostri prodotti a favore delle menti brillanti presenti nell’Ateneo fiorentino» ha commentato Luca Giuratrabocchetta, country manager Italia della divisione Enterprise di Google. 

All’Università di Firenze il compito - dunque - di rispondere alle esigenze espresse nel protocollo, unendo le competenze tecniche e scientifiche presenti al proprio interno con le applicazione e gli strumenti forniti da Google, al fine di sviluppare prototipi di applicazioni avanzate: 

«La scelta del nostro Ateneo da parte di Google come partner di questo progetto nazionale ci inorgoglisce» - ha rilevato il rettore Alberto Tesi - «È una giornata molto importante ed è un riconoscimento della qualità della nostra ricerca scientifica e del valore della nostra terza missione, ovvero la capacità di trasferimento dell’innovazione dopo la formazione e la ricerca».

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...