domenica 30 gennaio 2011

Immigrazione: lunedì il click day, prima lotteria delle quote on line


Lunedi' mattina scatta il click day, la procedura telematica per aggiudicarsi i 98mila permessi di soggiorno previsti dall'ultimo decreto flussi.  Da quest'anno la compilazione delle domande avviene in modalità on line direttamente su https://nullaostalavoro.interno.it/Ministero/index2.jsp.

Alle ore 8 ci si potrà connettere al sito del Viminale e spedire domanda per l'assunzione di 52.080 lavoratori provenienti dai Paesi che hanno sottoscritto accordi di cooperazione con l'Italia, quali Albania, Algeria, Bangladesh, Egitto, Filippine, Ghana, Marocco, Moldavia, Nigeria, Pakistan, Senegal, Somalia, Sri Lanka, Tunisia, India, Perù, Ucraina, Niger e Gambia. La mattina del 2 febbraio sarà la volta di colf, babysitter, badanti provenienti da Paesi che non hanno stipulato accordi con l'Italia (30mila posti). 

Il 3 febbraio, infine, toccherà ai lavoratori (4mila) che hanno completato speciali programmi di formazione e istruzione nel Paese di origine e di 500 lavoratori di origine italiana per parte di almeno uno dei genitori fino al terzo grado in linea diretta di ascendenza, residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile. I datori di lavoro dovranno essere veloci, perche' saranno accolte le domande che arriveranno prima al 'cervellone' del Viminale. 

Richiesti ad oggi oltre 210 mila moduli (17 mila per colf e badanti e 40mila per lavoro subordinato), pronte circa 115mila domande. A vincere un posto da regolare saranno dunque i più veloci, visto la scarsità delle quote in palio (86.580 nuovi ingressi e 11.500 conversioni di permessi di soggiorno). Trovate la guida del Ministero dell'Interno in formato PDF a questo indirizzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...