sabato 29 gennaio 2011

Google acquista SayNow Voice Messaging Application Developer


Google ha annunciato l’acquisizione di SayNow, startup specializzata nel voice messaging. Il sistema sviluppato da SayNow consente di inviare messaggi vocali, effettuare conversazioni one-on-one e chiamate di gruppo integrandosi con Facebook, Twitter, MySpace e con applicazioni Android o iPhone. Ecco l’annuncio dell’acquisizione: «Dal 2005 abbiamo esplorato divertenti modi per consentire alle persone di comunicare. Attraverso il Web, gli smartphone ed anche le linee fisse, i nostri prodotti portano le community a comunicare assieme tramite il potere della voce. E siccome Google ha alcuni dei migliori prodotti vocali al mondo, combinare le nostre forze con quelle del team Google Voice ci porterà ad innovare in nuove ed inesplorate aree.»


«Non abbiamo specifici piani di prodotto da annunciare ad oggi, - continua il comunicato- ma abbiamo molto da dire a proposito della roadmap con cui saremo integrati con Google, quindi rimanete in contatto. Non potremmo essere più entusiasti per quel che sta per arrivare». Fondata a Palo Alto sei anni fa, la start-up SayNow ha realizzato alcune applicazioni (SayNow Phone, SayNow Broadcast, Big Call e Chit Chat) che complessivamente contano circa 15 milioni di utenti. L’annuncio avviene nel giorno stesso in cui Google Voice apre alla portabilità del numero. A quanto pare, Google vuole puntare con decisione sul miglioramento e sull'integrazione dei servizi offerti da Google Voice, il servizio collegato alla propria casella di posta Gmail che farà palesemente concorrenza a Skype e simili.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...