domenica 28 novembre 2010

Scam su Facebook attraverso la promessa di immagini girevoli


Una nuova truffa si sta diffondendo tramite Facebook attraverso l'uso di frammenti di codice javascript, che gli utenti sono invitati ad inserire nel browser di navigazione, per ottenere le immagini girevoli su Facebook. Per colui il quale è interessato ad utilizzare il metodo per truffare gli utenti, il procedimento è relativamente semplice. All'utente viene promessa una "immagine girevole", secondo la funzionalità illustrata di seguito. Tutto quello che bisogna fare è copiare ed incollare un pezzo di codice JavaScript nel browser. Mentre si ricevono delle immagini a caso girevoli dei propri amici, in sottofondo la sceneggiatura va a rilevare la vostra "Email Address Upload", cioè la vostra email di caricamento personalizzata, utilizzata per pubblicare aggiornamenti di stato o inviare foto e video al vostro profilo.


In questo momento la truffa si propaga attraverso i seguenti siti: 
  • http://revolvingimages.info/fb/ 
  • http://kewlpics.tk/ 
  • http://itsmajic.tk/ 



Anche se il danno è ancora limitato, Aditya Punjani, uno sviluppatore, ha illustrato il codice che dimostra come il nuovo exploit è in grado di produrre danni maggiori. Mentre questa truffa non sembra generare degli enormi danni, limitandosi agli aggiornamenti di status degli utenti, questa potrebbe evolversi nel tempo in una truffa ben più grande. Facebook stesso raccomanda di non condividere la email personalizzata con altri, inoltre ricordate che le foto e i video caricati via e-mail sono visibili a tutti per impostazione predefinita. Staremo a vedere come si evolverà questa nuova truffa. Nel frattempo assicuratevi di non fare clic su uno dei link che offrono le "immagini di Facebook girevoli" e prestate attenzione ai codici Javascript che vi vengono proposti, per ottenere funzionalità nascoste o particolari su Facebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...