lunedì 8 novembre 2010

RockMelt, arriva il browser web ideato per navigare su Facebook


E' appena stata rilasciata la prima versione beta di RockMelt, un nuovo broser web ottimizzato per navigare tra le pagine dei più celebri social network tra cui Facebook. Basato su Chromium, RockMelt integra perfettamente Facebook con la navigazione su web, con a portata di mano tutti gli strumenti che permettono di condividere link, pubblicare video e foto e aggiornare il proprio stato e gestire le proprie amicizie. Il progetto parte dall’esperienza di veri e propri pionieri del web. La società è stata infatti fondata da Eric Vishria e Tim Howes, quest’ultimo fra i più importanti sviluppatori di Netscape e co-inventore del protocollo LDAP di Internet. E tra i finanziatori figura anche la società guidata dal creatore di Mosaic e co-fondatore di Netscape, Marc Andreessen, e dal suo socio Ben Horowitz. RockMelt, spiega il blog dell’omonima società, “offre molto di più che la semplice navigazione: facilita la ricerca e la condivisione online di informazioni e notizie”, oltre a promettere un’esperienza del web tagliata su misura e una navigazione veloce e sicura.



RockMelt è costruito su Chromium, il progetto open source che è anche alla base di Chrome, il browser di Google. Tutte le sue funzioni sono distribuite sul web, sfruttando il modello del cloud computing, quindi ogni impostazione personalizzata dell’utente sarà disponibile da qualsiasi computer si effettui l’accesso. Il nuovo browser, inoltre, sposa i social network: vi si accede direttamente con le credenziali di Facebook e commenti, foto e altre informazioni condivise dagli amici saranno direttamente visibili nella finestra di navigazione. Da quello che si vede in un video introduttivo del servizio, al momento accessibile solo su invito e dietro registrazione, con RockMelt si può anche chattare con i contatti senza dover ‘aprire’ appositamente il sito di Facebook. Il browser, inoltre, sfrutta il motore di ricerca di Google e mostra in anteprima le homepage dei risultati della ricerca online. Fra le peculiarità di RockMelt, infine, anche le notifiche automatiche degli aggiornamenti dei siti web più visitati.

Via: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...