sabato 20 novembre 2010

MobiSave: il servizio migliore per la comparazione delle tariffe telefoniche


Il settore della telefonia mobile in Italia oggi conta più di una settantina di piani tariffari di base. A questi si aggiungono poi le varie opzioni per chiamare i numeri preferiti, effettuare chiamate all’estero o connessioni dati (e queste ammontano a circa duecento). Poi ci sono le promozioni a tempo, che durano cioè solo un certo numero di mesi, per esempio per incentivare l’acquisizione di nuovi clienti. Combinando tariffe, opzioni e promozioni si generano centinaia di migliaia di possibili piani tariffari. Districarsi da soli in questa selva di offerte, tutte apparentemente convenienti, non è semplice. Per questo sono sorti i motori di calcolo. Si tratta di appositi siti internet dove è possibile realizzare un confronto tra i diversi piani tariffari per la telefonia mobile. Per monitorarne le caratteristiche e stabilirne l'effettiva utilità secondo i parametri Agcom, l'associazione dei consumatori Adiconsum ha inaugurato l'Osservatorio "Mi conviene" e ha valutato otto motori di ricerca in grado di confrontare le tariffe per la telefonia mobile: Altroconsumo, Miglior Tariffa, MondoTariffe, MobiSave, Rete civica Alto Adige, Scegli Tariffa, SOS Tariffe e SuperMoney.



Tra i requisiti sottoposti a valutazione ci sono la precisione di calcolo, la semplicità d'uso e di reperimento dei dati dell'utente nel rispetto della normativa sulla privacy, la quantificazione chiara del risparmio reale tra la nuova tariffa ricercata e quella in uso, l'accreditamento Agcom, il monitoraggio continuo del mercato e l'aggiornamento tempestivo delle tariffe, la gratuità del servizio, l'accesso facilitato per i diversamente abili. Alla luce di questi parametri, l'associazione dei consumatori promuove solo tre degli otto siti valutati. In particolare "MobiSave - spiega Adiconsum - è l'unico a offrire, oltre all’analisi rapida basata su stime fornite dal consumatore, anche la possibilità di effettuare la comparazione tariffaria utilizzando i dati di traffico reale dell’utente. Inoltre la copertura dei piani tariffari è molto più ampia di qualsiasi altro concorrente analizzato e il servizio è gratuito". SuperMoney, invece, è l'unico motore ad avere attualmente il riconoscimento dell'Agcom. Offre anch'esso un servizio gratuito. Infine SoSTariffa offre un servizio gratuito ma non si basa su una comparazione del traffico reale. "Gli altri motori analizzati - conclude l'associazione dei consumatori - rispondono marginalmente ai criteri scelti per l’osservazione, rendendo insufficiente la valutazione".

Via: http://www.repubblica.it/

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...