lunedì 29 novembre 2010

Le star andranno via da Facebook e Twitter per beneficenza


Mercoledì Lady Gaga, Alicia Keys, Justin Timberlake, David La Chapelle e molte altre celebrità americane moriranno digitalmente. Le star, infatti, chiuderanno le loro pagine sui social network nel corso della Giornata Mondiale contro l'Aids, e ritorneranno alla vita digitale soltanto quando i loro fans avranno donato un milione di dollari. 

Lady Gaga ha su Facebook quasi 24 milioni di iscritti (e altri 7 su Twitter) che resteranno senza contatti con la diva del pop, così come i 5 milioni di fan di Timberlake e gli 8 milioni che seguono Alicia Keys. Questo progetto è chiamato: "Digital Life Sacrifice". Tale campagna è stata lanciata dalla cantante Alicia Keys ed ha lo scopo di raccogliere fondi in occasione della Giornata Mondiale contro l'Aids che si terrà il 1° dicembre. 

All'iniziativa aderiranno anche le sorelle Kardashian, Usher, Serena Williams, Elijah Wood, Ryan Seacrest e Jennifer Hudson . Queste celebrità, che stanno invitando i loro fans, attraverso alcuni video, a «ricomprare le loro vite». «E' molto importante usare media ai quali siamo naturalmente collegati», spiega Alicia Keys, «cerchiamo di scuotere chi ci insegue, di stimolare la loro attenzione». 

Il rischio che le star non "resuscitino" è piuttosto limitato, ne è convinto soprattutto Leigh Blake: «Sono certo che un milione di dollari verrà raccolto soltanto da Lady GaGa, i suoi fan sono milioni e sono tutti molto ricettivi. Sarà bellissimo vedere come lei sarà capace di mobilitare il proprio pubblico per una causa così importante, raggiungendo un obbiettivo straordinario».

Via: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...