lunedì 8 novembre 2010

Disponibile anche in Italia l'applicazione eBay per Android


eBay ha reso disponibile anche in Italia, Germania, Francia e Spagna applicazione eBay per Android, che può essere scaricata gratuitamente. L’applicazione consente diverse novità chiave legate al “Mio eBay”, come la possibilità per acquirenti e venditori di controllare lo status delle loro inserzioni ovunque siano e potenzialità uniche di ricerca vocale alla piattaforma Android. “La popolarità delle applicazioni eBay per lo shopping via mobile si sta diffondendo velocemente attraverso molti Paesi” afferma Steve Yankovich, Vice President of Mobile eBay Inc. “Oltre la metà del giro d’affari di eBay attraverso il canale mobile arriva da fuori gli USA. E’ nel nostro costante lavoro per ridurre la reticenza al commercio elettronico, che si inseriscono i vantaggi delle potenzialità di ricerca vocale di Android per rendere la ricerca più facile e più veloce”. L’applicazione eBay per Android prevede nuove caratteristiche quali:
  • Il Mio eBay. Un’esperienza migliorata che include un’interfaccia più facile da usare, così che i venditori possano accedere velocemente alle inserzioni, ai prodotti osservati, alle aste e alle vendite.
  • Messaggi dei membri. Acquirenti e venditori possono ora ricevere e rispondere a messaggi ed email mandati attraverso il sistema My eBay, così da non perdere mai un’offerta. 
  • Osservazione degli oggetti di altri venditori. E' possibile vedere cosa altri venditori hanno da offrire attraverso eBay.
L’internazionalizzazione dell’applicazione eBay per Android si inserisce all’interno dello slancio di eBay Inc. verso una continua innovazione nel commercio globale via mobile. Nel 2009, eBay ha generato un giro d’affari attraverso la sua piattaforma mobile di oltre 600 milioni di dollari, mentre l’aspettativa per il 2010 è di oltre 1.5 miliardi di dollari. La metà del giro d’affari su mobile di eBay arriva dagli acquisti internazionali. L’applicazione eBay per Android è scaricabile attraverso l’Android Market.


Via: Arezzoweb

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...