venerdì 24 settembre 2010

Telecinco perde causa contro YouTube, trionfo per tutta rete Google


La tv privata spagnola Telecinco ha perso la causa avviata contro Youtube, di proprieta' di Google. La prima sentenza sul caso nel 2008, aveva dato ragione a Telecinco. Il tribunale commerciale di Madrid ha dato ragione a YouTube considerando che non ha violato la legge sulla proprieta' intellettuale con la pubblicazione sul suo sito di estratti video non autorizzati di programmi di Telecinco.

“La vittoria di oggi conferma quello che abbiamo detto nel corso di tutto il processo: Youtube rispetta la legge” hanno dichiarato dall’azienda. “La decisione riconosce che YouTube è esclusivamente un intemediario che fornisce servizi di hosting di contenuti e pertanto non è tenuto a verificare preventivamente i video che vengono caricati". 

Un trionfo di tutta la rete perché la sentenza di Madrid, di fatto, lascia la libertà di circolazione dei contenuti e regola, una volta per tutte, i rapporti tra detentori dei contenuti e piattaforme online. “È materialmente impossibile controllare tutti i video messi a disposizione degli utenti, dato che ve ne sono oltre 500milioni" ha dichiarato il giudice. 

“YouTube - aggiunge il giudizio - non è un fornitore di contenuti e quindi non ha l'obbligo di controllare preventivamente la illegalità di quelli che presenta sul suo sito". Secondo il tribunale, “il suo unico obbligo è di collaborare con i proprietari dei diritti per, una volta identificata l'infrazione, procedere al ritiro definitivo dei contenuti". Telecinco avrebbe riferito che farrà appello. Anche in Italia si è verificato un caso simile tra Mediaset e YouTube. I filmati incriminati sono quelli di un'edizione del Grande Fratello. Il procedimento giudiziario è ancora in corso.



Fonte: Libero News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...