mercoledì 15 settembre 2010

Praga blocca servizio Street View


L'autorita' per la Protezione dei dati personali della Repubblica Ceca ha annunciato oggi di aver respinto la richiesta di Google di poter raccogliere nuove immagini per il suo servizio Street View. L'ente - ha spiegato la portavoce Hana Stepankova - ritiene infatti che il servizio di Google "non risponda alle condizioni richieste per impedire abusi sui dati personali". Il divieto nasce da un'inchiesta partita ad aprile sulla denuncia che Google non aveva i parametri necessari per accumulare i dati utilizzati per Street View. Ulteriori chiarimenti, ha annunciato la portavoce, saranno forniti la prossima settimana. Google e le autorita' di Praga dovranno inoltre affrontare il nodo della gestione delle immagini gia' immagazzinate registrate nella Repubblica Ceca. Street View è finito nell'occhio del ciclone dopo la scoperta che per oltre tre anni, gli addetti incaricati di catturare le immagini per il servizio di mapping online, hanno intercettato anche ‘per errore’ il nome e l’indirizzo di tutti modem Wi-Fi sul loro percorso, captando, quindi, anche tutta una serie di informazioni personali degli utenti di questi dispositivi, dalle email alle password. In seguito a questa scoperta, a maggio i Garanti Privacy di Italia e Germania hanno aperto due istruttorie per esaminare la legittimità e la correttezza del trattamento dei dati personali effettuato nell'ambito del servizio e quello britannico ha chiesto espressamente alla società di "cancellare subito i dati raccolti illecitamente".

Via: http://www.key4biz.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...