domenica 26 settembre 2010

Motori di ricerca: Bing è la principale minaccia per Google, Yahoo! soccombe


Per Google la principale minaccia proviene da Bing, il motore di ricerca della Microsoft. Google dunque non teme piu' di tanto ne' Facebook ne' Apple, ma continua a considerare Microsoft come la sua rivale storica. "So - spiega lamministratore delegato, Eric Schmidt al Wall Street Journal - che i motori di ricerca non sono l'unica cosa in ballo, ma la ricerca di informazioni e' quello che veramente conta".

Definisce Apple come un valido concorrente e Facebook come una societa' "che sta facendo un'eccellente lavoro con il social networking", tuttavia il vero rivale di Google resta il motore di ricerca della Microsoft. "E' Bing il nostro vero rivale. Bing e' una societa' gestita bene ed un motore di ricerca molto competitivo". E Bing diventa il secondo motore di ricerca in Usa, guadagnando nell'ultimo mese molti nuovi utenti e due punti percentuali nella classifica generale dell'uso dei motori stilata da Nielsen, arrivando al 13,9%. 

Bing insegue Google e registra una crescita del 30% se si vedono i dati dall'inizio dell'anno. Ciò significa che chi usa Google non è passato a Bing. Il nuovo nato di casa Microsoft riceve, invece, utenti da Aol, che dall'inizio dell'anno ha perso il 37% dei suoi utenti, e da Yahoo!, che ha perso l'8% rispetto al mese di luglio e il 18% su base annua, fermandosi al 13,1% degli utenti. Una situazione critica per Yahoo!. Microsoft nel frattempo attende e pensa ad un nuovo accordo con Facebook, per poter integrare le ricerche su Bing con gli ‘I like’ degli utenti del social network, fornendo, dunque, informazioni più specifiche.

Vie: La Repubblica | Businessonline

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...