sabato 25 settembre 2010

Il modulo per richiedere la riattivazione dell'account Facebook


La politica di Facebook prevede che venga messa fine ai comportamenti che potrebbero essere considerati fastidiosi od offensivi dagli altri utenti. Quando i sistemi implementati da Facebook determinano che l'utente aggiunge amici o utilizza una funzione ripetutamente in un breve lasso di tempo dopo essere stato avvisato di rallentare l'utilizzo di tali funzioni, viene impostato un blocco. Tenete presente che questi blocchi durano da alcune ore ad alcuni giorni. Facebook non può fornire dettagli sui limiti di frequenza imposti.

Un ulteriore abuso di tali funzionalità può comportare la disabilitazione permanente del vostro account. Gli account di Facebook che vengono segnalati o rilevati in violazione delle politiche, possono essere disabilitati da Facebook. I possibili motivi includono, a titolo esemplificativo:

  1. Reiterazione di comportamenti vietati dopo aver ricevuto un o più avvertimenti da Facebook
  2. Contatto non richiesto con persone a scopo di molestia, pubblicità, promozione, appuntamento o altra condotta inappropriata
  3. Uso di nome falso
  4. Personificazione di un'entità o altra manomissione di identità
  5. Pubblicazione di contenuti che violano la Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità di Facebook (comprese le foto oscene, pornografiche o con contenuto sessuale esplicito e quelle che riproducono violenza in modo grafico. Facebook rimuove inoltre il contenuto, sotto forma di foto o testo, che minaccia, minaccia, molesta un individuo o un gruppo di persone, oppure attira l'attenzione o provoca imbarazzo indesiderato)
Se avete pubblicato contenuti vietati e avete violato la Dichiarazione dei diritti e delle responsabilità, cliccate qui per riempire il modulo predisposto e chiedere la riattivazione del vostro account a Facebook. Teniamo a dire che le disabilitazioni avvengono spesso dietro segnalazione di utenti ai quali non state particolarmente "simpatici". Facebook ci ricorda che si impegna a mantenere il social network attivo, esente da errori e sicuro, ma l'utente accetta di utilizzarlo a suo rischio e pericolo, senza alcuna garanzia espressa o implicita.

Fonte:  Facebook help

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...