domenica 19 settembre 2010

Gioco d'azzardo sul Web: sequestri della Gdf in 7 regioni


Una rete di societa' che gestivano giochi d'azzardo 'online' e' stata smantellata dalla Guardia di Finanza di Teramo. Le indagini, dirette da Roberta D'Avolio, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica del tribunale di Teramo, hanno portato a vari sequestri penali nei confronti di diverse persone. Moltissimi avventori, tramite un apposito link, avevano la possibilita' di accedere ad un vero e proprio casino' ''on-line'' costituito da tutti i giochi vietati e proibiti dalla vigente normativa nazionale. Gli apparecchi in questione, privi delle prescritte autorizzazioni rilasciate dall'amministrazione autonoma dei monopoli di stato, operavano al di fuori del circuito legale. Gli accertamenti svolti hanno consentito di rilevare come i giochi venissero gestiti ''da remoto'' inducendo a ritenere l'esistenza di una vera e propria rete di societa', ubicate in piu' parti del territorio italiano, collegate tra loro, finalizzate ad organizzare, gestire e pubblicizzare un determinato sito fruibile per mezzo degli apparecchi ''totem'' proposti, attraverso un complesso sistema di affiliazione ''a piramide'', per il noleggio o la vendita. Oltre 100 uomini sono stati impegnati nell'esecuzione di provvedimenti di perquisizione locale domiciliare e sequestro in diverse localita': nelle province di Ascoli Piceno, Macerata, Napoli, Bari, Udine, Forli', Benevento e Torino che hanno riguardato 27 societa' e 19 persone fisiche. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati 3 server, 30 pc, 5 pen-drive, 521 smart-cards, 23 totem, 10 lettori di banconote e smart-cards.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...