domenica 15 agosto 2010

Tutta la Bibbia su Twitter

Twitter raccoglierà, messaggio dopo messaggio, il manoscritto tra i più antichi e preziosi della Storia dell'uomo. Ad aver avuto l'intuizione è stato Chris Ruby, l'autore dei tweet biblici che dirige le funzioni religiose della King's Church di Durham: in un'intervista al quotidiano Telegraph, Ruby non solo ha garantito che ce la farà, ma ha anche stabilito con esattezza quando. La conclusione del progetto, i cui tweet in inglese si possono leggere nel profilo '@BibleSummary' e' prevista l'8 novembre 2013. Un'impresa, è il caso di dirlo, davvero "biblica", alla quale si è dedicato un religioso britannico trentenne che da qualche giorno ha cominciato a 'messaggiare' attraverso il miniblog i sommari di ogni capitolo della Bibbia cristiana, dalla Genesi alla Rilevazione. Ruby ha ammesso che "si tratta certamente di un compito non facile, soprattutto per sintetizzare i versetti biblici", ma ha aggiunto che spera che i suoi 'tweet' possano ispirare altri fedeli, e non, a leggere il testo sacro nella sua interezza. Su Twitter esistono già temi e profili dedicati alla Bibbia, come @VersesFromBible, @Daily_Bible e @BiblePromis, ma nessuno di questi si propone di messaggiare l'intera opera. Twitter ospita anche altri libri sacri 'in pillole': "@Quran" è dedicato al Corano, mentre messaggini sui sacri testi ebraici si possono leggere su "@BiblicalTanakh", e quelli sul buddismo nel profilo ufficiale del Dalai Lama (@DalaiLama).

Fonte: http://www.repubblica.it/tecnologia/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...