martedì 17 agosto 2010

Spagna: Google dovrà comparire in tribunale per StreetView


StreetView è approdato in spagna nel 2008 e Google dovra' adesso comparire di fronte alla giustizia spagnola per il controverso servizio StreetView. Google e' stata infatti denunciata da un'associazione per prelievo illegale di informazioni di utenti di reti Wi-Fi. Il rappresentante legale di Google in Spagna dovra' comparire in aula il 4 di ottobre per esprimersi sulle accuse. 'StreetView', in cui si puo' riconoscere anche il palazzo in cui si abita in varie prospettive, e' oggetto di numerose proteste anche in altri paesi. In Germania la societa' dovra' cancellare le foto di almeno 200.000 edifici, mentre in Grecia e Austria e' vietata la circolazione degli speciali veicoli dotati di apposita macchina fotografica, indispensabili per realizzare le foto abbinate alle mappe di Google.


A presentare la causa contro il colosso internet in Spagna e' stata l'Associazione per la prevenzione e lo studio di delitti, abusi e negiglenze nell'informatica e nelle comunicazioni avanzate (Apedanica). L'associazione ha denunciato un'aggressione alla privacy personale mediante raccolta e archiviazione da parte di Google di dati di utenti connessi a reti Wi-Fi non protette. Tra questi dati figurano il numero della rete, l'indirizzo Ip e Mac che identificano i dispositivi di connessione a Internet, e i paccheti di dati scambiati tra utenti, incluso la posta elettronica. Google ha gia' risposto e ha attribuito la raccolta di questi dati a un errore di software.

Fonte: http://www.adnkronos.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...