sabato 14 agosto 2010

Arriva il grande fratello di Facebook: permetterà di interagire in video


Facebook ha annunciato una nuova funzione che permetterà di interagire in video con chi lavora negli uffici del sito. Ma l'ambizione è quella di trasmettere in diretta anche i grandi eventi. Una web-tv per svelare i retroscena del social network più famoso del mondo. Si chiama Live la nuova funzione lanciata da Facebook e disponibile come applicazione o sito internet. Il servizio era stato sperimentato nei mesi scorsi in alcune occasioni pubbliche. 

Adesso diventerà un appuntamento fisso grazie al quale gli utenti del sito potranno dialogare con i geek che lavorano a Palo Alto, nel quartier generale della creatura fondata da Mark Zuckerberg. Ogni volta che verrà lanciato un nuovo servizio gli iscritti potranno intervistare chi lo ha creato. Stesso meccanismo anche per gli ospiti illustri che passeranno dagli uffici del social network. 

L'idea è quella di riuscire a trasmettere in diretta streaming anche eventi speciali al di fuori della piattaforma di Facebook. La scenografia per Facebook Live è essenziale: due poltrone, un tavolino e una telecamera. Chi segue un evento da casa vedrà comparire, accanto al video, una piccola finestra di chat dove è possibile aggiornare lo status o chattare con gli altri utenti. 

Gli iscritti potranno pubblicare gli eventi in diretta sul proprio profilo invitando tutti gli amici a partecipare. L'integrazione delle notizie in tempo reale di Facebook con Facebook Live facilita la condivisione di esperienze dal vivo con i vostri amici e con altri utenti che partecipano a un evento. 

La normativa sulla privacy di Facebook si applica alle notizie in tempo reale, residenti sui server di Facebook. Impostando il vostro stato durante l’interazione con Facebook Live, la stessa modifica verrà applicata su Facebook.com e sarà quindi visibile ai vostri amici. Se decidete di condividere il vostro stato con tutte le altre persone che assistono in diretta all’evento, lo stato che impostate sarà visibile a un pubblico più ampio.


Via: Sky tg24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...