lunedì 3 maggio 2010

Norton Safe Web: proteggi il tuo account Facebook

Symantec ha lanciato la prima vera applicazione gratuita in versione beta per la sicurezza dell'account Facebook e due security tool per difendersi dalla crescente minaccia dei falsi programmi antivirus e da altri pericoli.
Le versioni beta 2011 di Norton AntiVirus e Norton Internet Security, sono disponibili per il download gratuito dal sito web Norton beta. Per ribadire l’impegno di Symantec nell’offrire soluzioni di sicurezza più veloci e leggere, le versioni beta di Norton 2011 sono state realizzate per migliorare o mantenere gli alti livelli di performance nei tempi di installazione e scansione, e nel consumo di memoria. Inoltre, i prodotti includeranno System Insight 2.0 che, oltre ad offrire funzionalità di sicurezza, avvisa gli utenti quando le applicazioni incidono in modo significativo sulle risorse di sistema. “Con la release Norton 2011, intendiamo continuare ad offrire una suite di sicurezza veloce e molto efficace” ha commentato Con Mallon, EMEA Consumer Product Marketing Director, Symantec Corporation. “I nostri clienti richiedono di andare oltre il livello base di sicurezza e con i nuovi tool gratuiti vogliamo garantire alla comunità Norton, e non solo, una maggiore protezione dai cyber criminali che ogni giorno scoprono nuovi modi per colpire l’identità delle persone a scopo di lucro”. Oltre alle versioni beta Norton 2011, Symantec ha presentato una serie di nuovi tool nella guerra al cyber crimine. Questi strumenti sono gratuiti e hanno la finalità di rilevare e rimuovere i più complessi e diffusi pericoli relativi agli attacchi malware. L'applicazione Norton Safe Web è accessibile, dopo aver effettuato il login su Facebook, direttamente a questo indirizzo.
Dopo aver consentito l'accesso all'applicazione avrete a disposizione uno strumento che verificherà gli URL presenti nelle vostre note ed in quelle degli amici, nonchè in quelle delle vostre pagine preferite: su ciascuno sarà presente un indicatore che a seconda del risultato sarà verde, rosso o grigio e cioè rispettivamente sicuro, pericoloso, non verificato. Inoltre, se desiderate verificare manualmente un url, potete farlo attraverso il servizio on-line fornito gratutitamente da Symantec, andando su questa pagina.
Fonte: Protezione Account

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...